• Sei il visitatore n° 505.942.905
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 13 novembre 2018 alle 19:19

Retesalute: folto pubblico con dipendenti e ''amministratori''

E' stata tra le assemblea più affollate e trasversali della sua storia quella del 12 novembre. Diversi amministratori si sono presentati in coppia, sindaco + assessore al sociale (Sirtori, Verderio, Paderno, Cassago, Viganò) quando generalmente a parte pochi casi sono sempre stati i delegati a rappresentare il comune in assemblea.

Ben sette i dipendenti dell'azienda che erano presenti tra il pubblico, nell'ala destra della sala consigliare, a dimostrazione di quanto l'argomento in queste settimane abbia preoccupato non poco le persone sul loro futuro lavorativo: 3 coordinatori, una responsabile di area sociale, una consulente, una impiegata amministrativa e una dipendente dell'ufficio di piano.

E poi la parte politica. Da inizio assemblea e sino alla fine il capogruppo di minoranza di Merate Massimo Panzeri con il collega Andrea Valli, nella curva sinistra, hanno presidiato militarmente la seduta, alle loro spalle l'ex assessore di Osnago Angelo Tiengo. Dall'altra parte poco dopo l'inizio dei lavori è giunto Massimiliano Vivenzio, assessore all'urbanistica di Merate e verso metà assemblea Aldo Castelli e Patrizia Riva. Nessuna delle minoranze politiche dei comuni soci ha ritenuto di dover essere presente a una serata cruciale per il futuro dell'azienda speciale.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco