• Sei il visitatore n° 494.151.697
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 06 aprile 2011 alle 15:24

UDC: pagliacciate leghiste

Dopo la pagliacciata delle ronde, fallite miseramente perché respinte dalla stessa società civile, invece di perdere tempo con la proposta di Legge n. 4174, primo firmatario l’on. Gidoni della Lega Nord, che propone l’istituzione del Corpo dei volontari militari per la mobilitazione , in buona sostanza una specie di milizia regionale con compiti di protezione civile e concorso al mantenimento dell’ordine pubblico il Carroccio pensi a governare e a sostenere seriamente le Forze dell’Ordine, che per colpa degli ingenti tagli del governo non hanno le risorse e i mezzi necessari per difendere i cittadini. Sarebbe gradito che gli esponenti di questa maggioranza di governo dedicassero almeno parte delle loro energie a tentare di risolvere i molteplici problemi che affliggono il comparto sicurezza e difesa, in primo luogo la perdurante carenza di stanziamenti economici necessari all’espletamento dei livelli minimi di servizio. Ora a questi servitori dello Stato non rimane che stringere i denti e continuare a fare, come sempre, il loro dovere ma con la certezza di essere stati ingannati e presi in giro con parole che in realtà nascondevano tagli agli stipendi, penalizzazioni previdenziali e compressione dei diritti costituzionali. Un’ultima preghiera: chiediamo alla lega se anche a Lecco dopo gli atti vandalici notturni di questi giorni è in grado di contribuire con la maggioranza a risolvere questa situazione in modo responsabile senza demagogia pensando ad una volta per tutte al bene e alla sicurezza dei cittadini lecchesi . Noi di certo l’ avremmo fatto affidandoci alle nostre forze dell’ ordine senza evocare ancora una volta ronde o fantomatiche milizie regionali .
Rota Gianfranco ( Coordinatore UDC Città di Lecco )
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco