Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.056.620
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/09/2020

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 25 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Scritto Venerdì 21 settembre 2018 alle 16:24

Sco Cavenago Asd; Andrea Piras bronzo a Almenno (BG)

Sabato 15 Settembre, "XV Trofeo Scalatore Valle Imagna".
Nella cronoscalata di Almenno, il campione lombardo Andrea Piras ė terzo alle spalle del campione nazionale ceco Vacek Mathias e dal russo Igoshev Egor (Locoshpinx).
L'anno scorso il portacolori della Sco Cavenago vinse realizzando un tempo di 30 secondi più alto, quest'anno pur avendo tolto mezzo minuto l'impresa non ė riuscita. Ottimo comunque il lavoro svolto.


Domenica 16 Settembre,

Allievi a Concesio (BS),
il giorno dopo la crono ė un altro uomo in giallo x Daniele Anselmi a dire la sua sulle strade bresciane. Il giovane bergamasco ripreso dopo l'infortunio alla spalla, dimostra di avere recuperato la giusta forma e in una gara dove la concorrenza era veramente agguerrita, trova la fuga giusta e giunge quarto all'arrivo, Piras invece dopo aver coperto le spalle al proprio compagno di squadra, vince la volata del plotone e si piazza al quinto posto. Bravissimi questi due ragazzi, ottima intesa.


Esordienti invitati dalla Ghedi ciclismo a prendere parte al secondo Trofeo "Città di Ghedi".
Tra gli atleti del primo anno Daniel Vitale avrebbe voluto onorare al meglio l'invito, purtroppo però, una fuga che sulla carta poteva sembrare ignota, scaturita negl'ultimi 10 km dalla conclusione da sette atleti, va a buon fine e giunge al traguardo mettendo nel sacco tutto i candidati alla vittoria. Vitale prova continuamente degli allunghi per cercare di rientrare senza avere risultato, sembra che tutti vogliamo spartirsi la sua ruota e che a nessuno interessi la vittoria della gara.
Alla fine, secondo nella volata del gruppo che gli vale un nono posto. Ci sta, ci sono delle corse che vanno anche in questo modo. Bravo comunque.

Gabriele Casalini tra gli esordienti del secondo posto, si trova in una gara accesa da subito, alta la media e attacchi a ripetizione. Gara piatta per lui, difficile fare la differenza ma dal fantasista della Cavenago ė sempre possibile aspettarsi di tutto.
L'epilogo ė sempre quello, quando davanti c'è un corridore della Sco Cavenago ė utile marcarlo stretto e ai vari tentativi del bergamasco si fa a spallate per non perdere la ruota.
Ottava piazza per Gabriele che entra male sul rettilineo d'arrivo e riesce a mantenere la sua posizione. Buona prestazione.

Bene anche il resto della squadra.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco