Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.809.561
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Sabato 08 settembre 2018 alle 14:47

Merate: gli esami di riparazione all’Agnesi promuovono il 90% dei liceali ''rimandati''

L'anno scolastico 2017-2018 si è ufficialmente concluso anche al Liceo Agnesi di Merate. In settimana erano stati pubblicati quelli del vicino Istituto Viganò, ''ragioneria'', stavolta è toccato agli esiti degli esami di riparazione dello ''scientifico'', appesi alle vetrate d'ingresso dell'Istituto di via Lodovichi sabato mattina, 8 settembre. Per tutte le alunne e gli alunni che erano rimasti in standby, ora il futuro è un po' più chiaro. Il 90%, potrà accedere alla classe successiva. Dei 221 studenti rimandati a settembre al Liceo, infatti, ben 199 sono riusciti a saldare ogni debito. In 22, invece, dovranno perciò ripetere l'anno.

Dei 68 "primini" che hanno dovuto continuare a studiare anche d'estate, 67 potranno tra qualche giorno incominciare a frequentare la seconda. Solo un bocciato, dalla 1D-S. La classe che ''rischiava'' di più era la 1B-SA, scienze applicate, ma tutti e 15 gli alunni in bilico sono riusciti a dare una prova convincente delle loro capacità, ottenendo la promozione. Le seconde, al contrario, sono le classi che hanno contribuito più delle altre a far lievitare il numero dei bocciati. Ben 10, quasi la metà del totale di tutta la scuola, su 67 che a giugno ancora non avevano potuto conoscere il proprio destino. In 2B-SA il record in negativo di non ammessi: quattro. 57 i promossi, e solo quattro sezioni su nove sono riuscite a non farsi bocciare nessuno. Hanno fatto un po' meglio le terze, dove però in otto non ce l'hanno fatta, su 49. 41 promossi e, in questo caso, cinque en plein, cioè nessun bocciato in cinque classi: la 3A-S, 3A-SA, 3B-L, 3B-S e 3C-L. Infine, per quanto riguarda le quarte, il dato sulle bocciature ridiscende a 3 studenti che non hanno passato gli esami, ma il numero totale di chi è stato rimandato è decisamente inferiore che altrove. Di 37 alunni di quarta, in 34 sono riusciti a passare gli esami. E ora, quindi, sotto con l'anno scolastico 2018-2019.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco