Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 364.207.031
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/11/20
Merate: 32 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 28 µg/mc
Lecco: v. Sora: 25 µg/mc
Valmadrera: 26 µg/mc
Scritto Martedì 31 luglio 2018 alle 18:20

Merate: chiude anche ''Original Marines''. In Via Manzoni un susseguirsi di saracinesche abbassate. Ma gli affitti non scendono

L'ultimo a cadere in ordine di tempo è stato Original Marines, la catena di abbigliamento per bambini, posta sotto la torre e che, nella serata di lunedì, ha definitivamente smantellato e vuotato gli arredi del negozio. Nei giorni precedenti un laconico cartello con la scritta "chiuso" aveva avvertito di qualche cambiamento in corso.

CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


L'elenco dei vani vuoti su Via Manzoni è ormai, purtroppo, consistente. Partendo dal basso, subito dopo l'ingresso carraio del collegio Manzoni se ne contano due: il primo dove per un certo periodo di tempo c'era un parrucchiere e accanto lo storico orefice "Gariboldi" che ha chiuso a fine 2017. Risalendo sempre sul lato sud della centralissima Via Manzoni le due enormi vetrate di Limonta abbigliamento sono ancora abbassate così come il negozio che ospitava prima l'ortofrutta e poi uno sportello dell'energia elettrica.

Di fronte sono vuoti i locali di MatMa (trasferitosi di fronte a piazzetta Faverzani) e quelli dove per poco meno di un anno ha tentato l'avviamento un fiorista. Se Corte Marforio ha ancora diversi affacci sul cortile non occupati, ora il palazzo posto all'ombra della torre si spoglia anche di Original Marines (ex Benetton). Questione di settimane e probabilmente riapriranno sotto i portici le vetrine della ex ludoteca (attualmente chiusa) per ospitare il negozio di abbigliamento che si trasferisce da Via Roma/Piazza delle Vittoria, dove invece è ancora vuoto lo spazio della libreria. Risalendo verso la chiesa, saracinesche abbassate ancora nell'ex macelleria Panzeri e in quella che si era trasformata da pasticceria a rosticceria. Si rincorrono le voci della chiusura subito dopo l'estate della storica gelateria di Ambrogio Spini.

Se centri commerciali, vendite online, minore capacità di spesa, scelte scellerate in fatto di viabilità e parcheggi sono tra le cause principali della moria dei piccoli negozi, le cifre degli affitti non sono da meno. E una scorsa, senza troppa fatica, alle proposte sulle bacheche delle agenzie immobiliari di locali in centro ad uso commerciale parlano anche di 2/3mila euro di rata mensile. Di questi tempi, evidentemente, improponibili.

E' gradito un commento da parte dell'assessore competente.
Articoli correlati:
03.03.2018 - Merate: i dati del commercio locale degli ultimi cinque anni. Bilancio negativo tra aperture e chiusure, il centro spoglio
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco