Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 393.499.255
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/05/2021
Merate: 21 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 15 µg/mc
Lecco: v. Sora: 15 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Domenica 15 luglio 2018 alle 21:20

Airuno: torna l’Avis Green Volley, successo di partecipazioni. 420 atleti per 66 squadre

Non manca mai di superare ogni attesa, da che viene organizzato. Anche in questa edizione, per l'esattezza l'undicesima, l'AVIS Green Volley di Airuno ha ottenuto una grandissima partecipazione: 420, in totale, gli atleti che hanno gareggiato sul pratone dell'oratorio San Carlo, divisi in 66 squadre, ognuna con un nome più bizzarro dell'altro.

In tutto 48 squadre Open, 12 Middle e 6 Mini. Ciò equivale a 165 partite totali, come ha puntualizzato Mariangela Maggioni, vicepresidente dell'AVIS e ideatrice, ormai 11 anni fa, di questo bel torneo di pallavolo estivo.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):
Con lei, che ha seguito tutto il torneo dal microfono organizzando spostamenti di arbitri (58 in tutto) e delle squadre nei diversi campi di gioco, tanti volontari del sodalizio di donatori e quelli immancabili dell'Unione Sportiva oratoriana airunese, che tra l'altro quest'anno festeggia il 50esimo anniversario della sua fondazione.

 

Mandelli Giovanni, Cristina Secondimani, presidente AVIS Airuno, e Daniele Bonfanti, presidente dell'Unione Sportiva Oratorio di Airuno

Alcuni volontari di AVIS Airuno

Coloro che da sempre affiancano l'AVIS nell'organizzare l'evento, rinominato anche ''Memorial Fruttuoso Savini''. Tra i tanti atleti giovani e meno giovani, ragazze e ragazzi, tutti concentrati per centrare un unico obbiettivo: alzare al cielo almeno una delle coppe messe in palio dagli organizzatori, che non si sono limitati soltanto ad organizzare le gare.

Un servizio bar efficientissimo non ha mai fatto mancare l'occasione rinfrescarsi e rifocillarsi ai tanti partecipanti. Gli organizzatori, oltretutto, hanno lanciato il contest ''Selfie AVIS Team'', vinto dalla squadra ''Le Malmesse''. Di seguito, invece, le classifiche generali al termine del torneo:

A.S.
Associazione correlata:
- Avis
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco