Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 365.077.972
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 29/11/20

Merate: 55 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 38 µg/mc
Lecco: v. Sora: 35 µg/mc
Valmadrera: 43 µg/mc
Scritto Giovedì 28 giugno 2018 alle 21:20

Merate: Roseda protagonista al CNO Trofeo Città di Cantù

Ancora Roseda protagonista nel week-end appena trascorso per la due giorni della quarantesima edizione del Trofeo Città di Cantù, gara valevole per la classifica CNO e CNO Plus giunti alla sesta tappa : al termine infatti delle gare della domenica pomeriggio il risultato corale delle categorie Ragazzi 12, Ragazzi e Allievi permettono di riconquistare il cappellino rosso di “Day Coach” all’allenatrice Colombo Raffaella.

Ma andiamo con ordine: sabato tardo pomeriggio sono di scena le categorie maggiori con la 1000 mt per gli Allievi e la 500 mt sprint e 10000 a eliminazione per Junior e Senior. Per le Allieve, in gara Martina Zanier che conquista la finale finendo sesta e Matilde Elli dodicesima.

Nelle Senior è Colombo Raffaella a terminare decima nella 500 e nona nella 10000. Domenica mattina è sempre Colombo Raffaella a conquistare la finale della 1000 terminando settima. Risultati un po’ in ombra per il plotone delle Ragazze guidate da Valagussa Rebecca 5° nella 500 sprint, ma solo 17° nella gara a eliminazione, Bellani Giulia 7° e 11°, e a seguire tutte le altre Reali Giuditta, Ripamonti Greta, Pin Matilde e Dal Peraro Emma.

Bene invece Pozzoni Andrea che conquista finalmente la finale della gara a eliminazione e fa registrare un buon tempo anche nella gara sprint. Anche le Allieve Zanier Martina, Elli Matilde e Mariani Laura nelle due gare a loro riservate (sprint e eliminazione) subiscono forse un po’ i pesanti carichi di lavoro della settimana e non vanno oltre la 17° piazza con Martina. Al pomeriggio di scena le categorie Ragazzi 12, Esordienti e Giovanissmi.

Le 3 Ragazze fanno abbastanza bene nella gara sprint col 15° posto di Braghieri Fedora in ripresa, il 22° di Corradini Lea e il 32° di Balasini Sofia; male invece nella gara a punti dove subiscono un po’ per la mancanza di allenamenti costanti. Nel pomeriggio i Giovanissimi, tutti al completo, hanno gareggiato in due gare; la 200 Sprint e nella 600 mt in linea mentre gli Esordienti hanno affrontato la 200mt sprint e la 1000 mt in linea.

Giornata impegnativa per i nostri atleti. Le giovanissime femmine hanno guadagnato le seguenti posizioni; nella 130 mt sprint 20° posto per Matilde Napolitano, 24° per Sofia Vago, 30° Alessandra Passoni, 32° Giorgia BIagioni e 44° Laura Nasatti su 54 atlete.

Per quanto riguarda la 600 mt in linea, la migliore delle nostre rosedine  è stata Sofia che ha ottenuto 21° posto, seguita da Matilde 29°, 33° Alessanda, Giorgia 41° e 45° Laura. Tutti risultati sicuramente non eclattanti , ma da considerare soprattutto per la folta schiera delle concorrenti di categoria.

Ottima gara sprint per Daniel Vignazza, il nostro unico Giovanissimo, 36° e 37° nella gara di resistenza. Nella categoria Esordienti femmine apre la classifica delle rosedine nella 200 mt sprint Nina Corradini con la 19° piazza su ben 69 atlete. Brave anche le altre ragazze. Valentina Nava ha ottenuto la 38° posizione, Giulia Nasatti 53°, Costa Maria Sole 58°, Cecilia Conca 60° e Marta Biagioni 61°. La 1000 mt in linea ha visto i seguenti risultati: 26° Nina, 46° a pari merito Cecilia e Valentina, 51° Giulia e56° a pari merito anche Marta e Maria Sole. Le ragazze saranno in grado di fare meglio con un po’ di convinzione in più. Convinzione nelle gambe e nel cuore che non è mancata invece ai cavalieri rosedini Esordienti Maschi Christian Vignazza e Davide Premi.

Nella 200 mt sprint Davide ha ottenuto la 13° posizione mentre Christian la 17° su un gruppo di 47 iscritti. Nella 1000 mt, gara oltre a tutto a loro più congeniale, hanno ottenuto la 9° (Christian) e la 12° posizione (Davide) arrivando in volata nel gruppo di testa. I risultati delle due gare hanno permesso loro di salire sull’ambito podio e di essere premiati entrambi e affiancati nei loro sorrisi tra i primi 15 Esordienti Maschi del CNO.
I Giovanissimi ed Esordienti hanno contribuito insieme alle categorie maggiori a far raggiungere la 13° posizione per società alla Roseda, su un totale di 37 squadre. Buona performance quindi generale di squadra, che certamente deve anche combattere con squadroni molto più numerosi di altre società.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco