Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 358.691.469
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/10/2020

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 19 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Giovedì 28 giugno 2018 alle 21:14

Padernese: a Cantù arrivano ben cinque vittorie sui pattini

Ben 5 vittorie e tantissimi piazzamenti hanno coronato un piacevole fine settimana di gare al centro sportivo Caimi di Cantù. I non pochi dubbi sul programma gare non hanno guastato l'umore della compagine padernese che, come spesso accade, ha visto i suoi atleti primeggiare in molte categorie.

Il primo ad aprire la serie di vittorie è stato il master Giuseppe Silva che ha regolato in volata una agguerrita pattuglia di avversari nella 5000 in linea. Doppia vittoria, come quasi d'abitudine, per Julia Bedon nella cat. R12. Julia domina la 200 sprint e la difficile 3000 a punti. Nella stessa categoria ottime prestazioni anche per Sara Vezzoli, Tommaso Mascazzini e Riccardo Baietta. Ottima gara a eliminazione per Gionata Ripamonti nella cat. ragazzi, che raggiunge una insperata finale, impresa tutt'altro che facile.

Tra gli allievi bella vittoria in rimonta per Marco Bedon nella 500 sprint e performante 3° piazza nella 10000 ad eliminazione, dove un tenace Gabriele Baietta è protagonista, dettando una importante andatura per buona parte della gara. Bene Michele Merlini soprattutto nella sprint. Nella pari categoria femminile 5 splendide fanciulle rendono la vita difficile a molte avversarie.

Prima tra tutte una Giulia Corsini in forma crescente giunge al bronzo nella gara sprint e domina con distacco la 10000 ad eliminazione, seguita per una fantastica doppietta da Alessia Lorini, finalista anche nella sprint (5° posto). Inoltre Alessia Lorini e Arianna Bonalume conquistano la terza e quarta posizione nella combattuta 1000m. Arianna ottiene un rassicurante 8° posto anche nella gara sprint.

Condizione crescente e buon 10° posto per Claudia Peretti in preparazione per la sua specialità preferita, i 100m. che si gareggiano solo in sede di campionato italiano. Bene anche Aurora Perego finalista nella 10.000 eliminazione.  Tra gli juniores ottime gare per Alice Donghi con 2 eccellenti sesti posti e Simone Pedrinelli spicca nelle gare veloci con un 4° posto nella 500 sprint e un 5° posto nella 1000m.

Bene anche Michael Colangelo e Leo Fossati a ridosso delle prime 10 posizioni. Determinato e volitivo Riccardo Troiano. Tra i senior belle gare per Sara Fossati e ottima prestazione per Constantin Ailincai, sesto classificato in una combattutissima 10000 m ad eliminazione. 

Tra i più piccoli belle prestazioni di tutti i bambini delle categorie giovanissimi, esordienti che hanno solo l'imperativo di divertirsi e confrontarsi con impegno. Impegno dimostrato appieno per Giulia D'Arienzo e Elisa Viscardi tra le giovanissime con bella finale della gara in linea per entrambe; gli esordienti guidati da un volitivo Diego D'Arienzo, con le compagne Chiara Maggio, Asia Bailo, Giulia Isacchi hanno contribuito con i loro risultati all'ottimo 6° posto complessivo del sodalizio di Paderno d'Adda sulle 38 società partecipanti.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco