Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.430.716
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 24 giugno 2018 alle 14:46

Busnago: colori e festa per la quarta 'More than a race'

Una pioggia di polvere dai mille colori, musica e tante risate hanno dato il via alla quarta edizione di "More than a race", la camminata organizzata per la Festa dello sport di Bunsago dalla squadra calcistica Atletico Non Troppo, con il patrocinio del comune di Busnago e del CSI Bergamo.


Gli organizzatori della squadra Atletico Non Troppo



La passeggiata che è partita questa mattina alle ore 9 dalla Scuola Primaria di via San Rocco rappresenta l'evento conclusivo di quattro giorni pieni di appuntamenti e divertimenti: concerti, dj set, gonfiabili, sport per tutti, il servizio di ristorazione continuo e un torneo di calcetto con i bimbi delle squadre 2010, 2011 e 2012 hanno animato per due weekend consecutivi il paese.

VIDEO



Se la manifestazione nel suo complesso è nata, come racconta Andrea Vezzoli -uno degli organizzatori- dalla pura e semplice voglia di fare festa della squadra, l'appuntamento con "More than a race" è stato voluto dagli ANT in ricordo di un caro amico: Simone Galbusera infatti, prima che una malattia lo portasse via qualche anno fa, era un appassionato maratoneta e proprio in nome di questa sua passione i compagni hanno deciso di dedicargli l'iniziativa.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Con la quota di iscrizione i partecipanti hanno anche ricevuto una busta di tinta in polvere e una maglietta omaggio dell'evento, rigorosamente bianca: prima della partenza tutti sono stati riuniti sotto il palco e al via dello speaker i colori sono stati lanciati in aria, dando vita ad una nuvola arcobaleno che ha ricoperto grandi e piccini.




Al termine del percorso di 6 km per le vie del paese - nel corso del quale sono stati previsti diversi punti di ristoro, gentilmente offerti dai bar e dagli esercizi gastronomici busnaghesi - tutti gli iscritti, colorati dalla testa ai piedi, si sono ritrovati in piazza Roma dove gli Atletici Non Troppo hanno sparato un'altra coltre colorata sulla folla e la festa è continuata con dimostrazioni delle società e delle associazioni ludico-sportive e con lo spettacolo di bolle di Mattia Blu.




La giornata è proseguita con il pranzo degli ANT, le attività nell'area scuole ed infine i saluti all'anno prossimo e la chiusura della manifestazione.
Federica Frigerio
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco