Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 359.886.757
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 27/10/2020

Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: N.D. µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Lunedì 18 giugno 2018 alle 12:33

Sco Canenago; Daniel Vitale è secondo a Sovico (MB), Gabriele Casalini terzo.

Domenica 17 Giugno il teatro sulle strade di Monza e Brianza ha visto impegnati gli esordienti 1°e 2° anno a Sovico e gli allievi a Arcore. Tra gli esordienti del primo anno, il meratese Daniel Vitale, aveva voglia di riscatto dopo la foratura della scorsa settimana che non lo ha visto essere protagonista nello sprint del Campionato lombardo di Casnigo (BG).

Sovico, sei giri da percorre in un circuito di 5 km districato tra Sovico e Albiate, la grinta di Vitale è tale da vederlo attaccare dopo 10 km percorsi, proprio sullo strappo di Albiate dove da subito riesce a fare la differenza, a seguirlo solo un atleta della Besanese, Milo Marcolli che lo precederà dopo 20 km di fuga proprio sul rettilineo d'arrivo.
I due al traguardo anticipiano il gruppo di 3 minuti. Bellissima azione, condizione quasi al top. Bene Colombo che a denti stretti rimane agganciato ai migliori, buona grinta anche per Trafeli. Gabriele Casalini tra gli esord.del 2° anno, sullo stesso percorso prova a emulare la gara del compagno. Attacca gli avversari da subito come solo lui da fare, fino a raggiungere un vantaggio di circa 20 secondi in solitaria ma il cliente è molto pericoloso e il gruppo organizzato si rifà sotto chiudendo il gap.

La gara si delinea all'ultimo giro, due atleti allungano e precedono il gruppo di qualche secondo al traguardo. Il bergamasco Casalini regola invece la volata del gruppo piazzandosi al terzo posto. Gabriele in evidente forma, bravissimo.
Arcore, gli allievi dopo aver conquistato il titolo Lombardo con Andrea Piras, la domenica precedente, sono in fase di alleggerimento e nonostante ciò, il brianzolo Piras rientra nella top ten classificandosi al decimo posto.

Bravi tutti i nostri ragazzi.

Alcuni dei nostri portacolori erano stati protagonisti anche in pista a San Francesco al Campo (TO), impegnati nella prova OMNIUM al velodromo piemontese.
Esordienti, Casalini 3°, Vitale 4°
Allievi, Piras 4°.
Comunicato ''SCO Cavenago''
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco