Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.192.738
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Domenica 10 giugno 2018 alle 20:05

Olgiate: spettacolo musicale e consegna diplomi all'asilo

Ambientazione fiabesca per la festa di fine anno della scuola dell'infanzia "Sommi Picenardi" di Olgiate Molgora. Principesse e cavalieri, streghe e maghi, menestrelli e giullari hanno ricreato l'atmosfera della corte di un castello medievale. Uno spettacolo ideato per l'occasione, che ha avuto come protagonisti tutti i bambini iscritti alla Fondazione, circa una sessantina.


Durante l'anno è stato sviluppato il tema del castello, al centro del racconto messo in scena sabato 9 giugno. Nell'ultimo mese le maestre e le educatrici si sono avvalse di un aiuto esterno, la violinista Chiara Dimaggio. Esperta della metodologia didattica Orff-Schulwerk, ha proposto nelle tre classi di età il progetto "musigiocando", per far avvicinare i bambini all'esperienza musicale attraverso il gioco. Sette incontri ciascuno per piccoli, mezzani e grandi per arrivare a costruire insieme lo spettacolo finale.


L'insegnante Dimaggio ha fatto convergere teoria e pratica, facendo sviluppare nei suoi giovani allievi le capacità di ascolto, ritmo e vocalità. La storia a cui hanno assistito genitori e familiari era appunto ambientata in un castello e riguardava la scoperta della musica, inserendo delle scene pedagogiche. Un passaggio graduale vissuto anche dagli alunni/attori, che li ha aiutati ad immedesimarsi nel ruolo, che hanno saputo fare proprio. Il risultato ha lasciato pienamente soddisfatti gli organizzatori e il pubblico presente alla recita.


Al termine si è svolta la consegna dei diplomi per i bambini che a settembre frequenteranno la prima elementare. Poi spazio ai giochi nel cortile per completare un divertente pomeriggio. La scuola dell'Infanzia resterà aperta fino a fine giugno.
M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco