• Sei il visitatore n° 484.469.751
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 29 marzo 2011 alle 15:08

Paderno: furto ai danni del Bar Pit Stop, via cambiamonete, pc e documenti, porta sfondata

Una macchinetta cambiasoldi con tutto il suo contenuto, un computer acquistato da poco e alcuni documenti è il lauto bottino di malviventi che nella notte tra lunedì 28 e martedì 29 marzo hanno letteralmente "espugnato" il "Bar Pit Stop" di Via Festini a Paderno d'Adda, presso il distributore di benzina della Total.


Il tutto è avvenuto in breve tempo, intorno alle 3.00, quando alcuni individui a bordo di un furgone hanno letteralmente divelto la porta del locale sfondando in retromarcia la grata di protezione e la struttura dell'ingresso. Per effettuare il colpo i ladri hanno utilizzato cavalletti in ferro e altri materiali che hanno reso la loro azione ancora più "efficace".

La porta divelta


Una volta entrati, hanno asportato la macchinetta cambiamonete con tutto il suo contenuto, preso un computer e una cartella contenenti documenti legati all'attività e caricato il tutto sul mezzo, allontanandosi e facendo perdere le proprie tracce. "Hanno agito in fretta, forze dell'ordine e vigilantes erano passati da poco da queste parti" ha raccontato la donna che gestisce il locale da 26 anni (eccetto un breve "passaggio di consegne" di circa 8 mesi).

I cavalletti utilizzati


"In pochi minuti sono giunti sul posto ma i ladri si erano già allontanati con il loro bottino". Non è il primo episodio che si verifica ai danni del bar, che è dotato di sistema di videosorveglianza. Le riprese potrebbero ora far luce sull'identità dei responsabili del furto. Il contenuto del cambiamonete ammonta a circa 3000 euro.

Gli stipiti danneggiati


R.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco