Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 460.195.152
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 27 aprile 2018 alle 18:04

Pol. Cernuschese impegnata nelle gare il 22 e il 25 aprile

Sabato 22 Aprile il centro sportivo di Mariano Comense ha ospitato i campionati provinciali di staffetta per tutte le categorie della provincia di Como-Lecco. Due le medaglie per la Polisportiva Cernuschese: argento nella 5x80 esordienti mista con Simone Passavanti, Beatrice Molinari, Zoe Amato e Alessandro Epifano. Medaglia di bronzo per gli Allievi Edoardo Molinari, Rachid Nonni, Jacopo Nicoletti e Marcello Bonnici nella 4X400.

Soddisfatti tutti gli altri atleti presenti: dall’affiatata squadra delle cadette agli agguerritissimi ragazzi, fino alla squadra A delle ragazze fermate da una brutta caduta durante il primo cambio.
Mercoledì 25 Aprile gli atleti della Polisportiva sono tornati sul campo di Rovello Porro per la terza giornata del Trofeo Gioventù Lariana. Nella categoria Ragazzi, Sara Balestra ha partecipato ai 60 h e salto in lungo migliorando le proprie prestazioni. Pietro Porta, Andrea Fumagalli, Edoardo Usuelli e Fausto Veronesi si sono cimentati nei 60 h e segnato il loro debutto nel salto in alto. Tra le Cadette Francesca Pirovano ha corso i 1000 mt concludendo la gara in 6° posizione. Alice Bianchi e Carolina Maggioni, più votate alla velocità, hanno preso parte agli 80 mt piani.

Nel frattempo a Olgiate Olona la bravissima Sara Ghezzi stabiliva il minimo nei 1500 mt con 5.02 aggiudicandosi a pieno titolo il diritto alla partecipazione ai prossimi Campionati Italiani di categoria che si terranno a giugno a Rieti. Complimenti a Sara e ad Antonello, suo tenace allenatore.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco