Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 382.178.840
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/03/2021
Merate: 47 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 31 µg/mc
Valmadrera: 33 µg/mc
Scritto Domenica 22 aprile 2018 alle 12:04

Merate: la 3^I del Viganò progetta il logo di un'azienda di informatica ed è premiata

Il loro compito era quello di dare una nuova immagine al logo dell'azienda meratese IeO Informatica e Organizzazione, che l'impresa possa utilizzare in concreto, sia sul sito internet che sulla carta stampata.

I ragazzi della 3I con i docenti e i rappresentanti della IeO

Ci sono riusciti talmente bene che hanno meritato, secondo i vertici dell'azienda, diversi premi: è così che sabato mattina, nell'aula magna della scuola, i ragazzi della 3I dell'indirizzo grafica e comunicazione sono venuti a conoscenza non solo del logo "vincitore" del progetto, realizzato nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro, ma anche del fatto che una realtà esterna alla scuola abbia deciso di fare un dono a tutta la comunità scolastica per l'eccellente lavoro svolto.

I vincitori del progetto con i rappresentanti dell'azienda

Gli studenti, divisi in più gruppi e seguiti dalle docenti Martina Orlandini, Milena Scaccabarozzi e Maria Iuculano, hanno lavorato autonomamente per due settimane -durante l'orario scolastico- con le competenze acquisite quest'anno al disegno e alla realizzazione di tre loghi per la IeO: uno che rivisitasse quello già esistente e due disegni completamente nuovi, secondo il gusto personale.

"I ragazzi si sono approcciati benissimo a questo progetto, hanno lavorato davvero bene" hanno detto le docenti che hanno accompagnato i ragazzi in questo percorso, "soprattutto hanno dimostrato di avere una certa maturità grafica, ancora da sviluppare sotto tanti aspetti, ma questa era una vera prova su campo".

Una soddisfazione espressa anche dall'Ingegner Sandi, uno dei rappresentanti dell'azienda presente alla cerimonia: "voi ragazzi non avete solo disegnato un logo: ci avete regalato un sogno. Ci siamo trovati di fronte ad una sorpresa che non pensavamo di ricevere, è stato veramente difficile scegliere solo un vincitore. Noi tutti vi applaudiamo perchè siete stati grandi. Crediamo fermamente che la scuola e l'azienda debbano creare un ponte di lavori e di esperienze, come quello che la IeO ha fatto con voi, perchè solo così si crea una società nuova in cui la scuola diventa parte di una scelta aziendale".

Dopo aver scoperto quale fosse il nuovo volto della IeO disegnato dai ragazzi, il logo disegnato dal gruppo composto da Omar Cufari, Federico Eucalithus e Antonio Patuano, le docenti responsabili hanno svelato ai loro alunni che l'azienda è stata talmente soddisfatta del loro lavoro -tanto da essere giustappunto messa in difficoltà nella scelta tra tutte le proposte presentate- che ha deciso di premiare i vincitori con una smartbox e l'intero istituto con una macchina fotografica di nuova generazione, un cavalletto, un telo per le riprese e tanto altro materiale utile.

Un progetto quindi che ha regalato all'azienda meratese una nuova immagine e che ha offerto ai ragazzi del Viganò l'opportunità di mettersi in gioco e di avere a disposizione materiale di nuova generazione con cui sviluppare i prossimi elaborati.
Beatrice Frigerio
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco