Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.683.569
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 30 giugno 2010 alle 17:30

Cernusco: un pieno di sole e di vittorie a Riccione per gli atleti della Pol. Libertas

L’estate è ormai scoppiata in pieno e gli atleti e le atlete della Libertas Cernuschese lo scorso week-end hanno pensato bene di passarlo a Riccione. No, non per andare in spiaggia o in discoteca, bensì per partecipare al Campionato Nazionale Libertas di Atletica Leggera 2010, manifestazione alla quale da anni partecipano i migliori atleti iscritti ad una Società Sportiva affiliata Libertas nelle varie discipline dell'atletica leggera.


Cernusco Lombardone si è presentata in riviera con 17 atleti, ottenendo il risultato più interessante con Beatrice Casati, prima nei 1500 mt cadette con un tempo che le consentirà di partecipare ai Campionati Italiani di atletica leggera FIDAL che si svolgeranno a Rieti ai primi di Ottobre. Oltre alla Casati – per altro anche medaglia d’argento nel salto in alto – si sono distinti Yabre Wendsida, col terzo posto nel lancio del vortex; Federica Casati, prima nei 1500 mt categoria allieve; Calin Tintariu, primo nei 1500 mt categoria promesse; Aurelio Moscato e Alessandro Formenti, primi nei 5000 mt master di categoria; Roberto Cortinovis, primo nei 1500 mt master e medaglia d’argento nei 100 mt. E subito dopo i Campioni Nazionali vengono i ‘piazzati’: Greta Colombo, quinta nel salto in lungo cadette e dodicesima negli 80 mt; Celeste Sfirro, seconda nel salto in lungo allieve; Alessandra Villa, quarta nei 100 mt allieve; Claudia Buratti, settima nei 100 mt categoria allieve; Riccardo Lomagna, undicesimo nel lancio del giavellotto cadetti e ventitreesimo negli 80 mt; Tommaso Pelà, settimo nei 100 mt cadetti e Vilma Motta quinta nei 1500 mt master.
Massimo Colombo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco