Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 461.753.634
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 03 giugno 2010 alle 18:11

L’artista lecchese Garutti espone a Shanghai

"CONTEMPORARY ENERGY. ITALIAN ATTITUDES.
Terna Prize 02 and Utopia IGAV in Shanghai with 28 artists"

L'arte contemporanea italiana diventa protagonista all'Expo di Shanghai. Dal 3 giugno all'11 luglio 2010 Premio Terna e IGAV- Istituto Garuzzo per le Arti Visive, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Shanghai, presentano la mostra "CONTEMPORARY ENERGY. ITALIAN ATTITUDES. Terna Prize 02 and Utopia IGAV in Shanghai with 28 artists" al museo SUPEC, Shanghai Urban Planning Exhibition Center, nella centralissima Piazza Renmin.

Il Premio Terna, ormai giunto alla terza edizione nel 2010, in quest'occasione presenta al pubblico internazionale uno spaccato realistico dell'attuale scenario italiano delle arti visive coinvolgendo i  14 vincitori del Premio Terna 02 del 2009, tra i quali l'artista lecchese Alberto Garutti con l'opera "Temporali"vincitrice del primo premio per la categoria Terawatt.  
Insieme a lui esporranno: Simone Berganitni con "Work n.77", Stefano Canto con "Tao", Alia Scalvini con "Crossing the field", Mauro Folci con "Noia", Stefano Cagol con "Dissoluzione di luce", Andrea Aquilanti con "Acqua", Emanuele Becheri con "Temporale", Giulio Delvè con "Brainstorm", Michele Manzini con "Untitled (#87)", Francesco Simeti con "Esercizio #2", Isola and Norzi con "Isolanorzi - fall", Maeen Hasan con "Landscape#1", Dino Pedriali con  "Miraggio" .

Primo classificato della categoria Terawatt del Premio Terna02, Alberto Garutti, docente dell'Accademia di Brera, è nato nel 1948 a Galbiate in Provincia di Lecco.
Per il Premio Terna02, dedicato al tema "Energia : Umanità = Futuro : Ambiente. La proporzione per una nuova estetica", l'artista ha proposto "Temporali", disegno definitivo, che sarà completato con la realizzazione di una scultura ambientale. Un lavoro dove le idee moltiplicano la loro qualità dialettica e morale.
     
La mostra rientra nel progetto di internazionalizzazione del Premio, che prevede l'apertura del bando ad artisti stranieri provenienti da una capitale mondiale dell'arte, ogni anno diversa, e da una mostra all'estero per tutti i vincitori. Dopo essere stato lo scorso anno a New York, quest'anno il Premio Terna alimenta lo scambio internazionale di esperienze creative tramite la speciale categoria "Connectivity" aperta agli artisti che operano a Shanghai e Pechino.

Inoltre la mostra, con il patrocinio del Commissariato Generale del Governo Italiano per l'Esposizione Universale, sarà richiamata nel Padiglione Italia dell'Expo di Shanghai del 2010 con una selezione delle opere.

Il Premio Terna propone una panoramica tra molteplici linguaggi e tematiche di forte urgenza contemporanea: un viaggio nello sguardo più attuale, nei modelli di crescita iconografica, nella sperimentazione efficace ma anche nell'universo dei linguaggi consolidati.

Il progetto "Utopia" di IGAV ha un duplice intento: da una parte rendere omaggio al motivo portante dell'Expo di Shanghai, "better city, better life"; dall'altro proporre, attraverso l'arte di alcuni tra i maggiori protagonisti italiani, un tema pregno di significati e storia come il concetto di utopia.





Alberto Garutti
PRIMO CLASSIFICATO  CATEGORIA TERAWATT        
Temporali
Artista rigoroso e coerente, attentissimo all'impatto ambientale dell'opera, alla relazione col pubblico che si trasforma così in un soggetto attivo, nel decisivo completamento del progetto concettuale. Per il Premio Terna Garutti ha proposto un disegno definitivo, parte integrante dell'opera, che sarà completato con la realizzazione della scultura ambientale. Un lavoro dove le idee moltiplicano la loro qualità dialettica e morale.

Nato a Galbiate (Lecco) nel 1948, vive a Milano.



 "CONTEMPORARY ENERGY. ITALIAN ATTITUDES.
Terna Prize 02 and Utopia IGAV in Shanghai with 28 artists"
SUPEC, Shanghai Urban Planning Exhibition Center, dal 3 giugno all'11 luglio 2010.

Curatori:
Cristiana Collu e Gianluca Marziani per il Premio Terna; Marisa Vescovo e Alessandro Carrer per Utopia di IGAV.

Con il Patrocinio di:
Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per l'Informazione e l'Editoria , Ministero degli Affari Esteri , Ministero per i Beni e le Attività Culturali , Ministero della Gioventù,  Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Lazio, Regione Piemonte, Provincia di Roma, Provincia di Torino, Comune di Roma, Città di Torino

In collaborazione con:
Istituto Italiano di Cultura, Shanghai, Consolato Generale d'Italia a Shanghai, Shanghai Urban Planning Exhibition Center, Shanghai International Culture Association, Associazione degli artisti di Shanghai/Shanghai Artists Association

Sponsor: Solesa, Ubi Banca, Prysmian, Kerself




Per informazioni: 

Anna Esposito
SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali
Via Panfilo Castaldi, 11
20124 Milano
Tel. 02 624999.1 - Fax 02 6592475
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco