Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.719.437
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 03 aprile 2018 alle 11:08

Brivio: era di Bulciago il 56enne che questa mattina ha perso la vita contro un camion mentre in moto si recava al lavoro

Si stava recando al lavoro in sella al suo scooter ma ha trovato la morte lungo Via Como, in territorio di Brivio. E' deceduto sul colpo Dario Maggioni, classe 1962, di Bulciago e quando i soccorritori sono arrivati sul posto era chiaro che non c'era più nulla da fare e hanno steso un lenzuolo sul cadavere della vittima.

Dario Maggioni

La tragedia si è consumata questa mattina pochi minuti prima delle 8. Il 56enne stava procedendo da Beverate verso Brivio quando, oltrepassato il polo scolastico, per cause ancora da chiarire si è schiantato contro un mezzo pesante austriaco, che era in fase di svolta in una azienda che si affaccia sulla provinciale. Non è ancora chiaro se sia stato il centauro che, forse procedendo a velocità sostenuta o in fase di sorpasso, si sia trovato davanti il veicolo senza poter più far nulla per evitarlo.

Una dinamica che sarà compito dei carabinieri ricostruire con esattezza, così da chiarire eventuali responsabilità. Nell'impatto il ciclomotore è rimasto completamente schiacciato. Sotto schock il camionista così come il conducente di un autobus di linea tra i primi ad essere scesi dal mezzo per prestare soccorsi. In un primo tempo era stato allertato anche l'elicottero da Bergamo che ha raggiunto Brivio in una manciata di minuti, ripartendo poco dopo essere atterrato vista ormai la morte accertata dall'uomo.

Un'altra foto di Dario Maggioni

Maggioni, attivo nel volontariato (prestava servizio tra le fila della Croce Rossa) e amante del calcio tanto da partecipare attivamente alle iniziative sportive promesse nel suo Comune, lascia la moglie e due figli.
Articoli correlati:
03.04.2018 - BRIVIO: INCIDENTE MORTALE IN VIA COMO. CENTAURO PERDE LA VITA NELLO SCONTRO CON UN CAMION
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco