Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.603.304
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/08/2020

Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Lunedì 05 marzo 2018 alle 17:12

Camera: i risultati nei comuni del meratese e casatese, per partito e preferenze. Lega 30%, PD 23%, M5S 19%, FI 13%


La Lega vince quasi ovunque. Il PD avanti soltanto a Cernusco, Merate e Paderno.
Nel distretto meratese il Carroccio ha raccolto la sua punta massima a Barzago mentre l'opposto è a Cernusco dove invece il PD si assesta come primo partito. Forza Italia svetta a Sirtori mentre è fanalino di coda a Imbersago e Montevecchia. Il Partito Democratico ha raggiunto il migliore risultato a Merate col 27,4%, poi Cernusco (27%), Montevecchia (25,8%). Sul versante opposto Sirtori dove il centrosinistra si è fermato al 16,7% e Monticello al 19%. Non è andato oltre il 25%, con una forchetta di 10 punti percentuali dalla vetta fino alla coda, il Movimento Cinque Stelle che ha ottenuto buoni risultati a Verderio (24.6%) e Lomagna (24,1%), superando il PD. In coda ci sono Santa Maria (fermo al 14,8%) e Olgiate al 16,2%. In conclusione la media grezza dice che, nel distretto, la Lega è il primo partito con il 30,1%, seguita dal 23,1% del Partito Democratico, dal 19,3% del Cinque Stelle e dal 12,8% di Forza Italia.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco