Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.546.086
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/08/2020

Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Domenica 18 febbraio 2018 alle 15:12

Forza Italia, Gagliardi: ecco il mio programma per i giovani

Roberto Gagliardi
Un giovane per i giovani. Roberto Gagliardi, capolista di Forza Italia per le regionali nella circoscrizione di Lecco, ha incontrato martedì sera al Tbar di Merate (Lecco) alle 21,30 gli elettori “juniores” per illustrare i punti del suo programma destinati agli “under 30”. Tanti i giovani presenti in sala, fra cui rappresentanti delle scuole superiori e dell'università. Anzitutto, per affrontare il problema della disoccupazione giovanile, Gagliardi ha proposto maggiori incentivi per le aziende che assumono giovani disoccupati e una più agevole accessibilità ai fondi destinati per le start up dell'imprenditoria giovanile “Se sarò eletto in consiglio - ha aggiunto Gagliardi - mi impegnerò ad aumentare i fondi regionali in favore della piccola imprenditoria giovanile, soprattutto in ambito tecnologico, e per far conoscere i numerosi finanziamenti europei ad essa dedicati”. “Inoltre - ha aggiunto Gagliardi - è necessario investire di più in formazione, nel miglioramento dei plessi scolastici, nel personale docente e non docente e nell’internazionalizzazione degli studenti: sono, queste, misure necessarie per restituire a tutti opportunità e lavoro, che oggi mancano anche in una Regione, la Lombardia, considerata tra i ‘motori d’’Europa’”. Altro argomento dell’incontro è stato l’evidente impoverimento culturale del territorio lecchese, “al quale – sottolinea Gagliardi – dobbiamo dare una risposta, arricchendo i nostri territori di opportunità di crescita e sano svago”. Infine, la sicurezza nelle stazioni dei treni, per cui Gagliardi ha proposto una maggiore vigilanza da parte delle forze dell’ordine.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco