Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.104.074
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Venerdì 09 febbraio 2018 alle 18:47

D. Maggioni, Blocco Nazionale: ''Porto i valori della monarchia''

Il candidato Daniele Maria Maggioni
Daniele Maria Maggioni, 45 anni, di Montevecchia, sposato e padre di tre figli è il candidato nel collegio uninominale per la camera dei deputati di Merate per la lista "Blocco Nazionale per le Libertà" . Maggioni è presidente di un'associazione Divina Misericordia ONLUS, che ha fondato e che si occupa di promozione umana (carcerati, malati, persone in difficoltà, tutela). E' laureato in Scienze Religiose con una tesi sulla Massoneria. Iscritto dal 1993 ad Alleanza Monarchica, divenuto oggi Italia Reale - Stella e Corona dice di aver cercato un partito che avesse valori forti ma senza la violenza, e senza un retaggio comunista.


Come è avvenuta la selezione che ha portato alla sua candidatura?

"Sono stato eletto a Verderio nel 2014 come consigliere indipendente, dimessomi ho presentato alle ultime elezioni comunali a Montevecchia una lista di ispirazione monarchica ottenendo il 3%, perché non ho potuto presentare la "Corona d'Italia" nel simbolo e quindi ho perso molti consensi. Dal 2015 sono il referente di Lecco di Italia Reale - Stella Corona. Ovvero tutti coloro che sono interessati ai valori della monarchia : fedeltà, sobrietà, servizio, difesa , amore per la patria e il popolo, la famiglia e vogliono mettersi in campo per il prossimo e un nuovo umanesimo cristiano, sotto questa bandiera, devono passare da me. Il mio impegno "super partes" mi ha fatto apprezzare ai più ed ho avuto l'incarico di fare Lombardia 2 alla camera, come avvenuto. Come cameo mi sono riservato il collegio uninominale di Merate".

 

Trenta giorni per conquistare un voto in più degli altri candidati, come pensa di riuscirci?

"Siamo i perfetti sconosciuti? Vabbè mi abbandono... Per cortesia chiedo a coloro che sono nell'astensione, e non solo, di votare Blocco nazionale per le libertà se vedono tutto il fallimento degli altri partiti".

 

Tre istanze sintetiche che porterà a Roma in caso di vittoria

"Una sola promessa semplice: essere sul territorio in modo diverso dai partiti tradizionali, con i valori che mi rendono unico ed irripetibile cioè quelli della monarchia. Voglio portare la primavera tutto l'anno: perché sono Maggioni..."

 

Resterà attivo nel partito e nel territorio in caso di sconfitta?

"Sì".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco