• Sei il visitatore n° 494.179.202
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 17 marzo 2011 alle 16:52

Bellotto: commento sull'editoriale del direttore del 3/3/11

Egregio Direttore, Leggo con una certa meraviglia il suo editoriale sulla polizia locale, perché mi ero fatto di Lei, indirettamente valutando il valore dei suoi collaboratori e più in generale dell’impostazione del giornale che Lei dirige, un’idea positiva. L’articolo con il quale Lei si scaglia contro il Sindaco di Paderno dimostrando di essere quantomeno poco informato sull’attuale esistenza di una polizia locale consorziata tra 4 Comuni, facendo capire di non essere in grado di vedere contemporaneamente l’esistenza di vantaggi e svantaggi in ogni situazione e soprattutto mostrando di non essere in grado di valutare serenamente una persona forse per aver avuto in passato qualche contrasto, mi fa venire un dubbio: forse non l’ha scritto Lei. Spero che sia così, perché altrimenti dovrei pensare che lei faccia solo finta di dirigere Merateonline, mentre invece se l’articolo viene da altra fonte si può capire che lei si sia solo prestato ad un disegno altrui, senza valutare il danno di immagine che viene a Lei anziché a Valter Motta. Per quanto invece Lei ha scritto su di me, non mi offendo certo a non essere valutato un vero politico, solo La invito a rileggere la frase in cui Lei cita il sindaco di Verderio Sup., chiedendosi se avrebbe tollerato da un collaboratore una tale digressione sconclusionata e slegata dall’argomento che stava trattando. Le auguro di superare questo Suo momento di smarrimento.

Paolo Bellotto

La rassicuro, il pezzo l'ho scritto io. Potrei risponderLe citando le dimissioni del Vice Sindaco, i dissapori con l'ex assessore ai servizi sociali, i regolamenti ritirati in consiglio per contrasti nel gruppo di maggioranza e così via. Ma oggi è un giorno di festa. Il tam tam dice che l'accordo sul Consorzio di polizia locale è cosa fatta. Grazie a Andrea Robbiani, Alessandro Salvioni, Valter Motta, Alessandro Origo e, grazie anche a Lei. Dunque nessuna polemica. Prendo, porto a casa e mi congratulo con tutti voi. Certo di interpretare il pensiero della maggior parte dei nostri numerosissimi lettori.

C.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco