• Sei il visitatore n° 494.886.199
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 01 gennaio 2018 alle 23:11

Santa Maria: per l'omicidio di Padre Fausto denunciati 20 militari del 57esimo battaglione

20 militari appartenenti al 57mo battaglione dell'esercito di stanza nella città di Makilala, nella provincia di North Cotabato, avrebbero preso parte alla pianificazione dell'uccisione di Padre Fausto Tentorio, il missionario di Santa Maria barbaramente assassinato il 17 ottobre 2011. Uno poi l'esecutore effettivo, scappato a bordo della motocicletta di un complice. E' quanto sostiene il vice procuratore Peter Ong chiamato a riesaminare il caso su invito del segretario della Giustizia Vitaliano Aguirre II. "Un puro e semplice omicidio" questa la conclusione a cui sarebbe arrivata l'inchiesta, senza dunque avvalorare le voci di presunte affiliazioni di Padre Tentorio con gruppi di sinistra.



Tra le persone denunciate dal Dipartimento di Giustizia, che dovranno comunque essere oggetto di regolari indagini preliminari, ci sarebbero il colonnello dell'esercito Joven Gonzales; il maggiore Mark Espiritu; Jimmy Ato, esecutore materiale dell'omicidio, e suo fratello Robert Ato; Jan Corbala; Nene Durado; Kaing Labi; Joseph Basol; Edgar Enoc; Romulo Tapgos,; William Buenaflor ed un certo alias Katong.
Articoli correlati:
10.11.2017 - Santa Maria: a 6 anni dall'assassinio di Padre Fausto Tentorio, indagati dei militari di Manila
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco