Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 394.926.603
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/05/2021
Merate: N.D.
Lecco: v. Amendoa: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 8 µg/mc
Valmadrera: 8 µg/mc
Scritto Mercoledì 16 marzo 2011 alle 19:57

Pagnano: un lungo applauso di amici, aidini e finanzieri saluta l’ultimo viaggio di Fiore Milone

26 labari con il simbolo dell’Aido issati a lutto ai lati della navata centrale della piccola chiesa intitolata a San Giorgio nella frazione di Pagnano.

Così i compagni della “sua” associazione hanno dato l’estremo saluto al cavalier Fioravante Milone. C’erano gli stendardi dei gruppi dei paesi vicini, ma c’era anche chi a Merate è giunto da Erve oppure da Ballabio.

E soprattutto, a pochi passi dal feretro, c’era il labaro della sezione cittadina, la sezione dove lui era semplicemente Fiore, il presidente, la colonna portante da oltre vent’anni.

VIDEO


Una cerimonia composta celebrata da 4 sacerdoti. Mancava solo don Enrico, ricoverato in ospedale, il quale, ha comunque inviato il proprio messaggio di vicinanza alla famiglia.

E, stretti intorno alla moglie e ai due figli, vi erano anche i membri della sezione Avis meratese e gli uomini della Guardia di Finanza, corpo di cui Fiore Milone era stato sottoufficiale. Al momento dei ricordi, sul finire della celebrazione, è stata così letta la preghiera del Finanziere, seguita da quella del Donatore, litania che per tante volte, lo stesso Fiore aveva scandito con orgoglio e commozione durante le esequie dei compagni aidini andati avanti nel cammino della vita.

Questa volta, a leggerla in suo ricordo, il presidente dell’Aido provinciale, il Cavalier Vincenzo Renna il quale non ha potuto fare a meno di chiedere ai presenti un caloroso applauso da tributare ad un uomo che, avendo provato sulla propria pelle l’ansia dell’attesa e poi il trapianto vero e proprio, si è speso con entusiasmo e convinzione per diffondere e promuovere i valori dell’Associazione italiana donatori organi.
Articoli correlati:
15.03.2011 - Pagnano: mercoledì alle 16 i funerali del Cav. Fioravante Milone presidente Aido dal 1995, ex maresciallo della Guardia di Finanza
15.03.2011 - Merate: è morto il cav. Fioravante Milone, presidente storico dell’Aido cittadina. Era ricoverato da ieri all’ospedale di Lecco
A.M.
Associazione correlata:
- Aido
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco