Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.810.073
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Domenica 19 novembre 2017 alle 14:04

Il Collegio Villoresi apre le porte e si presenta alle famiglie


In una palestra strapiena il preside del Collegio Villoresi, dr. Stefano Motta, ha aperto l'open day della scuola giocando con la provocazione etimologica di alcuni verbi: "colligere", per spiegare il senso di essere un "collegio", e "sapere", nel senso latino di "avere sapore", non solo di "conoscere", come sfida per il nuovo anno di scuola...




Sono state presentate così le varie offerte formative, quindi infanzia, primaria e secondaria di primo grado e con l'ausilio di un video di una nota psicologa si è affiancato all'aspetto nozionistico, sicuramente fondamentale e imprescindibile, anche quello esperienziale e del vissuto

VIDEO


Una scuola dunque orientata al futuro che chiede ai genitori di non fermarsi all'anno in corso ma di rivolgere gli occhi e concentrare gli sforzi sul domani; una scuola che è un'isola, forse la più grande in mezzo ad altre isole che rappresentano le altre agenzie educative e che rappresenta il trampolino di lancio per l'avvenire.

I genitori, accompagnati dalle insegnanti di ciascun ciclo e dagli studenti già "avviati", hanno potuto visitare i vari ambienti: dal refettorio alle aule, dalla palestra fino al grande cortile, per poi avventurarsi nelle sezioni dedicate per la materna, le elementari e le medie.


Negli ampi e colorati spazi dell'istituto hanno potuto così vedere le strumentazioni di cui sono dotati i laboratori piuttosto che le sale gioco per i bambini o ancora gli angoli della ricreazione, il punto bar, i corridoi con gli armadietti del progetto College che, al piano superiore, si sviluppa poi con aule dedicate alle varie materie e allestite ad hoc (inglese, spagnolo,...).

 

All'ingresso poi è stato possibile raccogliere il materiale informativo sui vari corsi, le offerte inserite nel piano di studio, i progetti educativi.


S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco