Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 390.481.569
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/04/2021
Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Lunedì 07 marzo 2011 alle 16:16

Primi assaggi di Carnevale per le strade di Paderno, Robbiate, Osnago e Cernusco. Tante maschere addobbate col ''tricolore''

Primi assaggi di Carnevale domenica 6 marzo per le strade del meratese. Gli oratori di rito ambrosiano, infatti, si sono vestiti in maschera e, celebrando l’Unità d’Italia, hanno realizzato carri e travestimenti a tema. Le sfilate si sono snodate con i carri, sempre originalissimi e degni di grande apprezzamento per la tecnica e la fantasia con cui vengono costruiti, lungo le vie dei vari paesi in attesa dell’appuntamento di sabato prossimo a Merate quando il centro ospiterà la grande manifestazione di Carnevale.

PADERNO – ROBBIATE

Gli oratori di Paderno e Robbiate, con bimbi, genitori e nonni si sono dati appuntamento in Via Gramsci. Qui le maschere tricolore hanno atteso l’arrivo dei due carri, uno raffigurante Pinocchio e la favola di Collodi e l’altro l’enorme balena con nella bocca il buon Geppetto.












VIDEO:




CERNUSCO

Radunatein Via Monza le maschere cernuschesi hanno colorato con tante mascherine la calda domenica di marzo. Molti i genitori e gli adulti che si sono divertiti a travestirsi, formando allegre bandiere tricolori e riproducendo anche i personaggi che hanno reso possibile l’Unità d’Italia, in particolar modo Garibaldi.

Scortati dalla polizia locale, i figuranti hanno attraversato il paese per raggiungere infine l’oratorio dove ad attenderli c’era una succulenta merenda.

VIDEO:




OSNAGO
A Osnago la sfilata del carro è partita attorno alle 15 dalla scuola materna. Su un carro rigorosamente bardato col tricolore si sono alternati i bambini che hanno potuto così lanciare i coriandoli e stelle filanti dall’alto della loro posizione privilegiata.

Decine di genitori e nonni, molti dei quali bardati a festa e con le maschere decorate con grande fantasia, hanno seguito il carro sfilando per le vie del paese fino a raggiungere l’oratorio dove si è poi svolta la grande sfilata.

IMBERSAGO

Un enorme “stivale” d’Italia che spara coriandoli è stato il protagonista della sfilata di carnevale di Imbersago, che ha visto grandi e piccini sfilare in Via Castelbarco tra coriandoli, stelle filanti e allegria, scortati dall’immancabile Protezione Civile.

Tanti i travestimenti “a tema” in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, accompagnati da uomini ragno, fatine, soldati, giocatori di rugby e personaggi del mondo politico italiano. Tanti i bambini che, a bordo di un carro, hanno lanciato coriandoli e stelle filanti fino in piazza, dove la festa è continuata con giochi e dolci per tutti.

VIDEO:



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco