• Sei il visitatore n° 476.317.411
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 02 agosto 2017 alle 15:23

Paderno: un 32enne salvato in extremis mentre tenta di gettarsi dal San Michele

E' un 32ennne della bergamasca l'uomo salvato in extremis questo pomeriggio mentre tentava di scavalcare la ringhiera del ponte di Paderno per mettere fine alla propria vita.


Da quanto è stato possibile apprendere pare che il giovane abbia raggiunto il San Michele e qui, una volta arrivato circa a metà, si sia "infilato" sotto la ringhiera di protezione per poi raggiungere il parapetto e lasciarsi andare.

Il passaggio fortuito di una persona che ha intuito le intenzioni dell'uomo ha fatto sì che questi venisse placcato prima che potesse raggiungere la sponda e lasciarsi andare. Subito è stata allertata la centrale del 112 che ha inviato sul posto i sanitari unitamente al personale delle forze dell'ordine. Calmato, il giovane è stato poi caricato in ambulanza per essere trasportato in ospedale per gli accertamenti di rito mentre sul posto sono giunti i famigliari.

Lunghissime code si sono formate in entrambi i sensi di marcia, con auto ferme sia sulla sponda bergamasca che su quella lecchese.
Articoli correlati:
02.08.2017 - Paderno: aspirante suicida sul ponte, traffico paralizzato
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco