• Sei il visitatore n° 484.646.035
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 09 luglio 2017 alle 16:00

Olgiate, il sindaco sul cartello: 'Ho scelto di non spendere soldi in contenziosi legali'

Il sindaco Giovanni Bernocco
A porre fine alla polemica sullo spostamento del cartello del percorso artistico Gola-Carpi-Morlotti che era stato “denunciato” dal comitato promotore dalle colonne di questo giornale, ci ha pensato ora il sindaco Giovanni Battista Bernocco, ritenuto il responsabile della decisione.
“Siamo stati chiamati dal difensore civico regionale cui la proprietà si era rivolta” ha spiegato il primo cittadino, alquanto irritato per una questione di … pochi metri “e ci è stato domandato se volevamo intraprendere il percorso legale oppure spostare il cartello come richiesto e come sarebbe stato opposto nel corso del contenzioso giudiziario. A questo punto abbiamo deciso per la seconda ipotesi. Si tratta di spendere soldi dei cittadini e io non voglio farlo per questioni che si possono evitare o che comunque potrebbero avere un esito prevedibile in partenza. Lo spostamento del cartello non ha svalorizzato nulla del percorso e delle finalità che c'erano alla base di questo progetto. Non mi sono sentito di coinvolgere il comitato visto l'atteggiamento non propositivo che ha tenuto e soprattutto perchè i problemi relativi ai pannelli sono diversi e non si esauriscono in quello balzato agli onori della cronaca. Ora affronteremo le varie questioni ma nessuno vuole creare un danno né svalorizzare questa iniziativa, semplicemente vanno fatte le cose bene e secondo la normativa. Nel rispetto di tutti”.


Articolo correlato:
Olgiate: un pannello del progetto 'Gola Carpi Morlotti' prima è autorizzato poi viene spostato. E il comitato insorge
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco