Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 359.116.661
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/10/2020

Merate: 31 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Martedì 27 giugno 2017 alle 08:17

Meteo: dopo la mezzanotte il fenomeno temporalesco si è attenuato. L'intensità della pioggia massima a Osnago


L'ondata di maltempo che si è riversata sulla provincia è stata particolarmente intensa prima della mezzanotte, costringendo i vigili del fuoco a decine di interventi consistiti in tagli di piante, chiusure temporanee di strade per allagamenti e impraticabili, aiuto a mezzi in panne rimasti bloccati in qualche "sacca" di fango e acqua.


A Cernusco l'intensità delle precipitazioni ha raggiunto il massimo poco dopo le 22 quando sono caduti 144 litri per metro quadrato e il vento la velocità di 33 kmh. Dai 32°C del mattino la temperatura si è quasi dimezzata scendendo fino a 18° registrati attorno alle 23. Oggi la massima, attorno alle 7.30, era di 19° mentre l'ultima scarica violenta di pioggia l'ha data poco dopo mezzanotte riversando al suolo 65 litri di acqua per metro cubo.


A Osnago, stando ai dati della centralina posizionata in zona fiera, l'evento temporalesco è stato intenso con impossibilità a spostarsi per i mezzi in transito, uno addirittura rimasto completamente in panne nei pressi della zona industriale di Via Meucci.

Le condizioni della strada di collegamento fra Osnago e Lomagna, in zona Tricodaglio


Alle 22 l'intensità della pioggia ha raggiunto gli 812 mm orari pari a 812 litri per metro cubo e le temperature sono scese dai 30 gradi delle 5 del pomeriggio ai 16.9 delle 22. Il vento ha raggiunto la punta massima attorno alle 21.40 con 43,5 kmh. Un'ultima scarica di pioggia intensa c'è stata poco dopo la mezzanotte con 86 litri su metro quadrato.

L'intervento dei vvf a Osnago in Via Meucci


A Merate Via Bergamo, nei pressi dell'Auchan, la "solita" corsia di marcia verso Cernusco è stata chiusa dopo che un'auto è rimasta bloccata da fango ed acqua. A Novate nella parte bassa i tombini sono "scoppiati" non riuscendo più a trattenere l'impeto della pioggia e in alcune strade c'erano fino a 40 cm di acqua.

La pianta colpita dal fulmine a Civate


Lecco città ha visto rami caduti sul lungolago che hanno colpito delle autovetture parcheggiate e un albero ha ceduto in Via Adda. A Civate il fulmine ha preso in pieno un alto fusto e lo ha incendiato. Diversi i sottopassi allagati e chiusi al transito nonchè gli interventi dei vvf nell'alto lago per sgomberare le carreggiate sia da alberi e fogliame che ostruiva i canali di scolo, che da mezzi in panne impossibilitati a procedere.


La stazione meteo di Lecco centro ha segnato un'intensità di pioggia alle 2 pari a 134 litri per metro quadrato con temperature, questa mattina, attorno ai 18/20°C. A Mandello questa mattina c'è stata un'altra scarica di pioggia, poco prima delle 7, con un'intensità di 103 mm orari e temperatura comunque sempre attorno ai 20°C.

La SP54 chiusa a Bariano per un albero caduto sulla sede stradale

Violento acquazzone anche nella zona di Bevera di Sirtori quando, poco dopo l mezzanotte si sono riversati al suolo 178 litri di acqua per metro cubo e la temperatura è scesa fino a 17°C. A Casatenovo e frazioni ci sono stati lunghi black out probabilmente dovuti alle scariche continue di fulmini. Lampi che, tra l'altro, hanno anche regalato un bellissimo spettacolo con lance color ghiaccio che si stagliavano al suolo, trafiggendo il nero della notte.



Stando alle previsioni, dopo le schiarite del mattino il cielo dovrebbe tornare a rannuvolarsi e i temporali ricominciare in serata per poi proseguire nella giornata di mercoledì.




Articoli correlati
Articoli correlati:
26.06.2017 - Decine di interventi dei VVF per la pioggia in tutto il lecchese. A Merate Via Bergamo chiusa per allagamento
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco