Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 305.782.972
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Amici di Ikonda Hospital
Scritto Lunedì 12 giugno 2017 alle 20:00

Cernusco: Padre Nava missionario da 40 anni. Ikonda hospital è la sua famiglia

Padre Alessandro Nava, nato a Lecco nel 1951,
è amministratore del Consolata Ikonda Hospital nel distretto di Makete in Tanzania


Centinaia di fedeli, le autorità e gli Alpini che nello stesso giorno hanno celebrato il loro 80esimo compleanno della fondazione, hanno accolto e festeggiato a Cernusco l'anniversario di sacerdozio di Padre Alessandro Nava. Quarant'anni al servizio delle persone, dei più poveri e dei malati.

Don Giuseppe Brivio


Domenica 11 giugno, dunque, oltre che per le penne nere cernuschesi è stata una giornata intensa e importante anche per il missionario di origini osnaghesi. Per lui e con lui è stata celebrata una messa solenne domenica mattina. Dal pulpito don Alfredo Maggioni, don Giuseppe Brivio e il seminarista Arsen, che trascorrerà nella parrocchia di Cernusco i prossimi due anni prima di diventare prete, non hanno fatto mancare parole di affetto e i loro più amorevoli complimenti al missionario brianzolo, da tutti chiamato semplicemente Padre Sandro.

Don Alfredo Maggioni, parroco di Cernusco

Il seminarista Arsen del Pime di Monza


Classe 1951, il religioso cresciuto ad Osnago sentì il desiderio di diventare prete da giovanissimo, quando nella parrocchia osnaghese venne organizzata una giornata missionaria tenuta da un Padre della Consolata. Entrò in seminario a Bevera all'età di 10 anni, diventando prete il 25 giugno del 1977. L'anno successivo incominciò da subito a percorrere le strade di coloro che prima di tutti lo impressionarono. Dal '78 all'83, infatti, si trasferì in Tanzania diventando finalmente un missionario.

 

Dal 2002 è amministratore e responsabile del Consolata Ikonda Hospital, un centro di ricovero situato nel distretto di Makete in Tanzania dove vengono curate le malattie più diffuse dell'Africa sub-sahriana. Gli aiuti all'ospedale, come ha sottolineato anche don Alfredo Maggioni, arrivano maggiormente da Germania e Italia. La clinica gestita da Padre Sandro svolge oltre 6mila interventi all'anno.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Per maggiori informazioni http://www.ikondahospital.org/#

A.S.
Associazione correlata:
- Amici di Ikonda Hospital
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco