Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 419.952.907
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 01 giugno 2017 alle 08:53

GDF BRESCIA: OPERAZIONE CASTELLI DI (VAL) SABBIA

2 LE SOCIETÀ CONTROLLATE: RICAVI NON DICHIARATI PER QUASI 15 MILIONI DI EURO, FALSE FATTURE PER OLTRE 11 MILIONI DI EURO E 3 PERSONE DENUNCIATE.

Questi sono i numeri dell a maxi evasione fiscale scoperta d a ll’attività ispettiva svolta dai finanzie ri della Tenenza di Gardone Val Trompia nei confronti di due imprese della Valsabbia operanti nel commercio di metalli ferrosi . Nello specifico , i 2 controlli hanno evidenziato, nel primo caso, l’occultamento e/ o la distruzione di tutta la documentazione c ontabile di una ditta individuale di Casto (BS) per la quale i militari hanno dovuto procedere alla completa ricostruzione dell’impianto contabile e dei rapporti economici, mentre, per la seconda impresa, con sede in Pertica Bassa (BS), è stata constatata l’omessa presentazione della dichiarazione fiscale per l’anno 2015. A conclusione degli accertamenti, i titolari (di diritto e di fatto) dell a prima attività economic a sono stati denunciati all’A.G. per l’omessa dichiarazione di redditi per oltre 10 milion i di euro e l’emissione di fatture per operazioni inesistenti per oltre 11 milioni di euro , mentre il rappresentante della seconda società è stato deferito per aver sottratto al fisco ricavi per circa 4,5 milioni di euro.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco