Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 343.626.022
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/07/2020

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Venerdì 24 marzo 2017 alle 14:03

Brivio-Calco: infortunio sul lavoro al depuratore del Toffo, un operaio cade. Arrivano anche elisoccorso e VVF

L'ambulanza dei volontari del Soccorso di Cisano, l'automedica partita a tutta velocità dall'Ospedale di Merate, i vigili del fuoco, l'elisoccorso levatosi in volo da Como e una pattuglia della polizia locale di Brivio poi non risultata competente per territorio essendosi l'episodio consumato all'interno dell'area di pertinenza del depuratore e dunque già su suolo calchese: grande schieramento di uomini e mezzi nel primo pomeriggio odierno al Toffo per prestare aiuto ad un operaio rimasto vittima di un infortunio sul lavoro.

Da quanto è stato possibile fino ad ora apprendere, pare che l'uomo sia caduto in uno scolo di cemento armato - con un'altezza di circa 4 metri - rimanendo poi "incastrato" all'interno dello scavo realizzato per la creazione della terza linea dell'impianto di depurazione, al momento ancora in cantiere.
E' successo poco dopo le 13 e la macchina dei soccorsi si è presto messa in moto. Le condizioni del ferito, in un primo momento sono apparse meno compromesse di quanto poi risultato: il codice da "giallo" in uscita è divenuto rosso "in rientro" verso l'ospedale.

Grande la curiosità suscitata in paese dal passaggio, a sirene spiegate, dei mezzi via terra, sfilati sul lungofiume e dall'elisoccorso poi atterrato nel prato adiacente alla "buca" del Toffo.

Maggiori informazioni a seguire.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco