Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.581.103
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 09 marzo 2017 alle 11:30

Merate: il prevosto scrive ai lavoratori della Finder e chiede all'azienda scelte coraggiose

Don Luigi Peraboni


A manifestare solidarietà e vicinanza ai lavoratori della Finder Pompe, destinatari della decisione aziendale di un licenziamento collettivo per 39 persone, e alle loro famiglie, c'è anche il parroco di Merate, don Luigi Peraboni. Questa mattina, infatti, è stata recapitata la missiva dove il prevosto si dice vicino a tutti i lavoratori e auspica da parte della dirigenza una scelta coraggiosa che non mortifichi le persone, annullandone la dignità e il futuro.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco