Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 460.714.783
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 12 febbraio 2017 alle 09:12

GDF BRESCIA: COMMERCIANTE EVADE FISCO PER OLTRE 10 ML

I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Pisogne, al termine di una verifica fiscale, ha nno individuato un c ommerciante camuno che, tra il 201 0 e il 2015 , ha omesso di dichiarare tutti i ricavi conseguiti dalla propria attività aziendale. Nello specifico, a d insospettire le fiamme gialle pisognesi, in attività info - investigative volte al contrasto dell’evasione fiscale, sono state le tangi bili capacità economiche che caratterizzavano il tenore di vita dell’impre nditore ( frequentazioni di centri wellness di lusso , ristoranti, noleggio di auto di grossa cilindrata, ecc . . .) in manifesta sproporzione con i redditi mai dichiarati. Pertanto, i finanzieri hanno intrapreso una specifica attività ispettiva che ha immediata mente fatto riscontrare l’ assenza dell ’intero impianto contabile . A l fine di ricostruire l’ammontare dei ricavi evasi, i militari hanno quindi fatto ricorso alle indagini finanziarie che ha nno permesso di riscontare mancate dichiarazioni per oltre 10 milio ni di euro e correlata I.V.A. non versata per oltre 2 milioni di euro . Il titolare della ditta, originario di Pian Camuno, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brescia per il reato di omessa dichia razione.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco