• Sei il visitatore n° 495.715.214
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 21 dicembre 2016 alle 23:23

Paderno: rapina alla farmacia ''Del Ponte'', la titolare minacciata con un coltello. E’ il quarto episodio

Aveva un fare apparentemente insospettabile, e per questo gli hanno aperto la porta scorrevole, tenuta chiusa dopo le 19.00 proprio per una questione di sicurezza. L’uomo che lunedì sera, 19 dicembre, alcuni minuti prima della 19.30, si è presentato all’ingresso della farmacia “Del Ponte” di via Edison a Paderno d’Adda, sembrava essere un cliente come tanti altri. In verità si è rivelato tutt’altro.

Ha agito nel giro di pochissimi minuti, il tempo necessario per minacciare la titolare dell’esercizio con un coltello da cucina in mano, farsi i contanti contenuti nella cassa e poi dileguarsi. Il malvivente è ora ricercato dai Carabinieri, che hanno visionato le immagini riprese dalla videocamera posta alle spalle dei farmacisti a sorvegliare l’intero negozio.
“Erano le 19.28, eravamo qui io e la magazziniera Daria Capelli” ha spiegato la dottoressa Mariastella Passalia, titolare della farmacia.
“Dopo le 19.00 teniamo chiuse le porte scorrevoli per una questione di sicurezza, proprio per evitare episodi come questi. Io ero al bancone, la mia collega sul retro. Quando si è presentato quest’uomo, un 40enne che credo sia di origini italiane, non ho pensato che fosse un malvivente. Mi sembrava una persona normale, aveva una berretta in testa ma niente lasciava presagire che si trattasse di un rapinatore. Appena è entrato si è diretto verso il banco e mi ha subito chiesto, senza urlare, di dargli tutti soldi che c’erano nella cassa. Ha estratto un coltello da cucina dalla tasca e me lo ha puntato contro. Io gli ho risposto che non c’erano soldi, ma ha voluto che aprissi comunque lo sportello e ha preso da sé i contanti. Poi è scappato, non ho fatto nulla per fermarlo. Subito dopo abbiamo chiamato i Carabinieri di Merate e consegnato loro i filmati della telecamera”.

I militari hanno garantito alla titolare che vaglieranno i video e cercheranno di risalire all’identità dell’uomo.
Per la dottoressa Passalia, che è riuscita a mantenere il sangue freddo nei pochi minuti in cui si è trovata faccia a faccia con il malvivente, è la seconda volta che si trova coinvolta in una rapina. Da quando lei è la titolare si tratta invece del quarto episodio ai danni della farmacia “Del Ponte”.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco