• Sei il visitatore n° 494.875.358
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 05 dicembre 2016 alle 12:08

Campionato Eccellenza girone B - 14a giornata. L'ACD Merate pareggia col Sondrio

ACD BRIANZA-SONDRIO CALCIO = 1-1

ACD BRIANZA:Maino,Conte,Pinto,Quitadamo,Lozza,N'Dri,Vaglio,Abd Alla,Porta,Dell'Orto (75'Castellazzi),Fall. ALL:Villa
SONDRIO CALCIO:Amadori,Martinelli,Rivaletto,Ronzoni,Fiorina (49'Valtulina),Balzo,Speziale,Palmieri (84'Bertani),Lapadula,Della Cristina (86'Jamal Idrissi),Fascendini.
ALL:Bertani
RETI:35'Vaglio (B),54'Balzo (S).
NOTE-Ammoniti:N'Dri (B),Balzo,Bertani (S).
ARBITRO: Sig. Perini di Roma

Merate - Secondo pareggio casalingo, in questo campionato, per l'Acd Brianza che impatta per 1 a 1 col Sondrio, squadra retrocessa dalla serie D e in netta risalita (11 punti nelle ultime 5 gare) dopo un avvio di stagione alquanto deficitario. Bella partita giocata a viso aperto da entrambe le formazioni, con rapidi capovolgimenti di fronte e ricca di spunti ed azioni degni di nota. Nel primo tempo meglio la Brianza che, dopo aver corso un pericolo al 4' con un difensore che salva sulla linea di porta un'incornata di Lapadula susseguente a calcio d'angolo, prende in mano le redini del gioco e propone diverse occasioni da gol che però non vengono sfruttate. Al 9' Fall, di testa, manda di poco alto sopra il montante un cross teso di Vaglio ed al 18' N'Dri costringe Amadori ad una strepitosa parata con un perentorio colpo di testa su corner calciato da Vaglio. I brianzoli passano in vantaggio al 35' quando la difesa ospite si lascia sorprendere da un lancio dalla sinistra di Pinto (ottimo il suo rientro) che pesca Porta in area sul quale interviene maldestramente Fiorina svirgolando la palla che diventa preda di Vaglio lesto ad infilare Amadori con un tocco sottomisura. Al 41' Fall, in contropiede, manca il gol del raddoppio calciando debolmente tra le braccia del portiere sondriese. Nel secondo tempo la musica cambia, il pallino del gioco passa nelle mani degli ospiti ed al 49' mister Bertani azzecca la mossa vincente sostituendo Fiorina con Valtulina. L'entrata in campo del trequartista ospite vivacizza da subito le giocate dei valtellinesi, proponendosi con ficcanti ripartenze e rivelandosi autentica spina nel fianco dei meratesi. Al 52' Della Cristina chiama Maino alla deviazione con un tiro dal limite e sul conseguente calcio dalla bandierina è ancora l'estremo difensore gialloblu a salvare la propria porta con un grande intervento. Il Sondrio però continua a spingere e al 54' perviene al pareggio con un gol di Balzo abile a sfruttare il suggerimento di Valtulina e a fulminare Maino con un preciso sinistro. Ancora Valtulina protagonista al 60' con un tiro dalla distanza ed al 68' un'altra sua staffilata si stampa sulla traversa. Negli ultimi 10 minuti di gara i padroni di casa provano a reagire, pressando gli avversari nella propria area alla ricerca del gol-vittoria, ma collezionano solamente una serie di calci d'angolo, ed il risultato non cambia.
Claudio M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco