Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.797.938
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Merateonline > Associazioni > Dentro&Fuori
Scritto Lunedì 05 dicembre 2016 alle 10:12

Cernusco: premi a associazioni. Una targa per Stella Brioschi

Si è tenuta sabato in via degli alpini a Cernusco alla presenza di molte persone la premiazione di Progettiamo 2016, un'iniziativa promossa dalle associazioni cernuschesi di Dentro & Fuori e de I Bagai di Binari. Sei le associazioni del territorio che hanno aderito all'iniziativa e che hanno presentato i loro progetti: nello specifico hanno aderito Vo.ce di Cernusco, Enpa Merate, Faresalute di Merate, Centro aiuto alla vita onlus di Merate, GS San Luigi e il Corpo Musicale A. Pirovano di Cernusco. Un'attenta commissione ha esaminato ogni singolo progetto e, confrontando con i criteri prestabiliti, ne ha scelti due a cui devolvere 500 euro come contributo.

Il presentatore Carlo Formenti


Dopo il saluto dei due presidenti delle associazioni, Raffaella Marini per i Bagai di Binari e Dario Vanoli per Dentro & Fuori, il presentatore Carlo Formenti ha letto la motivazione per il primo progetto scelto, quello di Faresalute: "un progetto ben articolato di "teatroterapia", i cui beneficiari, bambini, figli di pazienti cardologici ed oncologici, necessitano di un supporto durante il percorso di cura del genitore, per poter esplorare e intrpretare le proprie emozioni. Progettiamo aiuterà questa iniziativa devolvendo una quota che verrà destinata per l'acquisto di materiale necessario alla realizzazione del laboratorio. La commissione è fermamente convinta che, così come i genitori riceveranno cure adeguate, anche i bambini debbano avere la possibilità di ricevere strumenti per sviluppare il proprio benessere emotivo in ambito familiare".

Dario Vanoli, Raffaella Marini e Carlo Formenti

 

Carla Magni

A ritirare il premio il Presidente dell'Associazione Faresalute, la Dott.ssa Carla Magni, che ha spiegato ai presenti le loro attività: "Grazie per questo contributo per la nostra piccola associazione, presente sul nostro territorio da soli 7 anni, che si occupa di dare sostegno ai malati affetti da tumore e da cardiopatie importanti dal momento della diagnosi e per tutto il periodo delle cure. Offriamo un servizio di sostegno psicologico al malato e alla sua famiglia, che si ritrovano la vita sconvolta da un simile avvenimento. Nell'ambito di questo lavoro ci siamo anche dedicati negli ultimi tre anni ai bambini che vivono l'esperienza di avere un genitore affetto da queste brutte malattie. Per questi bambini facciamo un lavoro personalizzato nell'ambito del loro nucleo famigliare e da quest'anno vogliamo fare anche dei lavori di gruppo, in modo che possano condividere quest'esperienza anche in modo giocoso. Partiremo con questo progetto di teatroterapia e in questo percorso seguito da una psicoterapeuta e da una psicologa approcceranno alla malattia e alle problematiche che la malattia comporta. Coinvolgerà almeno una cinquantina di bambini".

La presidente di Vo.ce Adele Colombo

Successivamente il presentatore ha letto le motivazioni che hanno portato alla scelta del secondo progetto, quello presentato dall'associazione Vo.ce: "Il progetto è rivolto agli alunni disabili della scuola primaria e secondaria di Cernusco Lombardone. Il servizio fornito, riguarda l'accompagnamento di tre alunni disabili ai corsi in piscina a Merate, una volta alla settimana ciascuno e coincide con lo svolgimento dell'anno scolastico. "Progettiamo" li aiuta devolvendo una quota che coprirà le spese di gestione del mezzo di trasporto che, altrimenti, sarebbero a carico dei genitori. La commissione vede nel progetto presentato un'occasione per supportare un servizio rivolto a bambini e ragazzi che hanno il medesimo diritto dei loro coetanei di poter svolgere un'attività extrascolastica e per alleviare i genitori da un ulteriore carico economico". A ritirare il premio è stata Adele Colombo, presidente dell'associazione, accompagnata dai molti volontari presenti. In conclusione il Presidente di Dentro & Fuori Dario Vanoli ha ringraziato i presenti ele due associazioni vincitrici, precisando che "le quattro associazioni che non sono state premiate hanno comunque raggiunto un primo obiettivo, ovvero quello di essersi fatti pubblicità permettendo così la donazione di contributi da parte di altri enti. Non da meno, a fine anno se avremo la possibilità faremo una piccola donazione a ciascuna di loro".

Sara Scopel

Poi è stata la volta della consegna della targa intitolata a Stella Brioschi ad un volontario segnalato dalla commissione, consegnato dalla figlia di Stella, Sara Scopel. "Nell'anno in cui si sono ricordati i 110 anni di fondazione della chiesa parrocchiale e i 60 anni dell'oratorio San Luigi di Cernusco" ha letto il presentatore Carlo Formenti, "la commissione ha così deciso all'unanimità: per la dedizione mostrata in tutti questi anni, una presenza costante al servizio dell'oratorio e della parrocchia di Cernusco, la targa va a Maria Pozzoni". La signora Maria, visibilmente emozionata e commossa, ha ringraziato i presenti, sorpresa di essere stata scelta per il riconoscimento.

Maria Pozzoni

 

A conclusione della premiazione sono stati estratti 10 abbonati per l'anno 2017 di Dentro & Fuori giunti entro il 30 novembre, vincendo un premio offerto dalla redazione e da Factory SPA. Questi i nominativi: Letizia Bowen, Gianna Ghirri, Maria Antonietta Alfieri, Tina Maggioni, Angelo Valagussa, Dorothy Brunello, Emilia Colombo, Carla Broglia, Alessandro Fumagalli e Aurelio Manzoni.


Questi gli altri progetti presentati:
Enpa Merate: il progetto prevede la costruzione e/o l'acquisto di cucce da posizionare nelle colonie feline regolarmente registrate all'Asl. Le cucce verranno posizionate previa autorizzazione comunale.
Centro aiuto alla vita Brianza Lecchese onlus: Il progetto, avviato nel settembre 2016, coinvolge donne (immigrate e non) in grave stato di disagio, a cui viene offerta la possibilità di partecipare ad un laboratorio di taglio e cucito per acquisire nuove competenze professionali o per valorizzare quelle già possedute.
Associazione Gs San Luigi: Il progetto prevede di modernizzare le attrezzature in uso, nello specifico l'acquisto di un tabellone elettronico segnapunti per le partite interne della pallavolo.
Corpo Musicale A. Pirovano: Il progetto, che partirà con l'inizio del 2017, prevede un laboratorio di propedeutica musicale rivolto ai bambini di età prescolare (dai 4 ai 7 anni) per indirizzarli alla scoperta del linguaggio musicale come possibilità espressiva del sè e di relazione con gli altri. Il contributo verrebbe utilizzato per l'acquisto di materiali per poter svolgere il laboratorio.
Beatrice Frigerio
Associazione correlata:
- Dentro&Fuori
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco