Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 420.327.994
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 07 febbraio 2011 alle 17:07

Cernusco: un 3° polo apolitico alle elezioni con G. Zardoni

Una trentina di persone venerdì sera hanno partecipato all’assemblea pubblica convocata da Giovanni Zardoni, ex vice-sindaco, attuale consigliere comunale indipendente per valutare eventuali possibilità di coinvolgimento di persone nella costituzione di un “terzo polo” in vista delle elezioni comunali, alternativo a Democrazia Cernuschese, già pronta a schierare Renata Valagussa, e “Insieme per Cernusco” che sta ancora valutando il candidato.


Una riunione cui erano presenti volti noti ma anche totalmente nuovi, diversi giovani che si sono già dichiarati pronti a impegnarsi e che nelle prossime settimane si ritroveranno per concretizzare quanto abbozzato in questo primo incontro.

L’idea è stata quella comunque di tentare di proporre un nuovo schieramento apolitico e apartitico, una lista civica pura slegata da qualunque movimento.

Nella serata di venerdì si è tenuta l'assemblea pubblica da me convocata per presentare le motivazioni delle mie dimissioni da vicesindaco e dell'abbandono della maggioranza di "Insieme per Cernusco" e per valutare il da farsi in vista delle prossime elezioni amministrative. L'incontro è stato ben partecipato e si è tenuto nella trasparenza più totale, tanto che vi hanno preso parte anche il consigliere indipendente UDC Ivano Marazzi ed altri esponenti della attuale minoranza consiliare "Democrazia Cernuschese". Fatte le dovute valutazioni, si percepisce in paese la voglia di uno schieramento nuovo che superi l'attuale schema di "Insieme per Cernusco" e "Democrazia Cernuschese", completamente civico e sganciato dai partiti, dedicato ai cernuschesi che se la sentiranno di dare una mano. Pertanto le riunioni proseguiranno con cadenza settimanale per affrontare le problematiche del paese ed elaborare un programma, per decidere nei prossimi mesi se presentare una lista alle elezioni amministrative o limitarsi a mantenere una presenza di commento civico alle vicende amministrative cernuschesi. Le riunioni, che sono aperte a tutti i cittadini che intendono collaborare al nuovo progetto, avranno cadenza settimanale e si terranno ogni venerdì a partire dalle ore 21 presso la sala civica di Piazza della Vittoria. A causa di altra iniziativa politica, la sala civica venerdì prossimo non sarà disponibile e pertanto la riunione sarà anticipata a giovedì 10 febbraio alle ore 21. L'appuntamento successivo sarà per venerdì 18 febbraio alle ore 21. Tutti i cernuschesi interessati, purché costruttivi, saranno graditi ospiti e l'invito è a proporre anche ad amici e conoscenti questa nuova iniziativa amministrativa, dedicata al bene del paese ed al di fuori dei soliti schemi. Il nuovo movimento potrà poi sostenere in questi mesi la mia azione amministrativa quale consigliere indipendente.
Giovanni Zardoni

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco