• Sei il visitatore n° 467.778.249
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 26 ottobre 2016 alle 12:42

La Cei, gli stipendi dei parlamentari e l'8 per mille

La Cei, gli stipendi dei parlamentari e l'8 per mille Roma, 25.10.2016. In occasione della discussione sulla proposta di legge per la riduzione degli stipendi dei parlamentari (risparmio previsto circa 60 milioni), il cardinal Angelo Bagnasco, presidente della Cei (Conferenza episcopale italiana) si e' espresso favorevolmente dichiarando che sarebbe "un buon segnale". Noi riteniamo che sarebbe, non un buon, ma un ottimo segnale se la Chiesa cattolica rinunciasse all'8 per mille (1) che i cittadini italiani versano ogni anno nelle casse confessionali. Si tratta di piu' di 1 miliardo di euro che, in quanto tasse, appartengono, allo Stato, cioe' a tutti i contribuenti. Un miliardo di risparmio dall'8 per mille, da una parte, e 60 milioni dall'altra Non abbiamo sentito, nel corso degli anni, il cardinal Bagnasco esprimersi in merito, forse dimentico del detto evangelico "Perchè guardi la pagliuzza che e' nell'occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che e' nel tuo occhio?"
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco