Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.950.021
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/05/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Venerdì 05 agosto 2016 alle 15:58

Imbersago: è in gravi condizioni il 29enne di Valgreghentino alla guida della Polo schiantatasi sulla SP contro un furgone

Sono ancora in fase di valutazione le condizioni del 29enne vittima poco prima dell'una di questo pomeriggio di un grave incidente stradale a Imbersago. Il giovane, infatti, è stato trasportato a Lecco in codice rosso e i sanitari lo stanno sottoponendo a tutti gli accertamenti del caso per capire l'entità esatta dei traumi e dunque se sia necessario intervenire chirurgicamente oppure si debba optare per un ricovero in rianimazione in attesa del miglioramento delle sue condizioni, prima di operare.


M.T. residente a Valgreghentino stava procedendo lungo la SP 56 in direzione Lecco, alla guida di una Volkswagen Polo. Uscito dal secondo "curvone" ha imboccato il rettilineo. Giunto alla fine della discesa avrebbe perso il controllo dell'autovettura, uscendo di strada e andando a centrare la recinzione che separa la carreggiata dai campi per poi essere spinto al centro del rettilineo proprio mentre sopraggiungeva, dalla parte opposta, un furgoncino. Un impatto tremendo tanto che la Polo è rimasta schiacciata sotto la parte anteriore del van e il 29enne incastrato nell'abitacolo.

VIDEO


Subito attivati, i sanitari hanno dovuto faticare non poco per prestare le prime cure al ferito e poterlo estrarre dal mezzo.


M. T. infatti presentava un trauma al bacino, con sospetta frattura dell'anca e del femore nonché un trauma cranico commotivo e condizioni generali instabili. Terminati i primi accertamenti è stato trasferito d'urgenza a Lecco.

La SP 56 è rimasta chiusa al traffico per consentire i rilievi del sinistro e per sgomberare la carreggiata dai mezzi incidentati.


Resta infatti da chiarire come sia avvenuta l'uscita di strada della Polo. Non si esclude che all'origine dell'incidente possa esserci stato l'asfalto reso viscido dalla pioggia o anche un sorpasso azzardato.

Articoli correlati
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco