Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.163.097
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/09/2020

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 25 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Scritto Lunedì 06 giugno 2016 alle 08:42

Montevecchia: Franco Carminati 'batte' Cristina Penati per soli 24 voti. 'Dobbiamo lavorare insieme'. Le preferenze e il consiglio

Franco Carminati è il nuovo sindaco di Montevecchia, con l'appoggio di 689 cittadini (49,31%). Davvero una manciata di voti, 24 per la precisione, hanno separato il candidato sostenuto da Montevecchia Insieme dall'avversaria Cristina Penati di Siamo Montevecchia (47,60%). Marginale invece il risultato di Daniele Maria Brambilla, alla guida di Italia Reale, che si è fermato a sole 43 preferenze (3,07%), senza dunque aggiudicarsi nemmeno un posto nel nuovo consiglio comunale.

VIDEO


Un testa a testa, quindi, tra Carminati e la Penati, che ha addirittura avuto la meglio nel seggio 2, dove ha ottenuto il consenso di 368 montevecchini, contro i 363 del neoeletto sindaco. Decisivo per la vittoria il seggio 1, dove lo scarto tra i due candidati è stato di 29 voti (326 contro 297).

Il nuovo sindaco con alcuni sostenitori

La stretta di mano tra Carminati e Penati

Una vittoria che non si può certo dire schiacciante, ma che è stata comunque accolta  con entusiasmo dal primo cittadino eletto. "E' un buon risultato, considerando che fino a un mese e mezzo fa non consideravo nemmeno l'ipotesi di candidarmi. Di certo non pensavo di stravincere. E' un miracolo, credo, dovuto non tanto a me, che sono poco conosciuto in paese, ma alla squadra fantastica che mi ha sostenuto. Ora la sfida sarà riuscire a lavorare con la minoranza. Già dal nome della nostra lista, 'Insieme', si capisce che siamo per l'inclusione. Il loro 'Siamo' è invece esclusivo. Manca una tradizione di collaborazione, ma lavoreremo per mettere in correlazione le diverse forze: la loro lista rappresenta quasi la metà dei votanti, che non può certo essere ignorata" ha commentato Carminati, sottolineando che per il successo del suo gruppo è stato fondamentale il sostegno di tanti giovani. Ora, al lavoro. Partendo "dalle piccole cose, anche se le grandi idee non mancano di certo".

Dall'altro fronte, amarezza per il gruppo "SiAmo". Tra i sostenitori ricorreva infatti la frase "Montevecchia non cambierà mai".  Del resto la lista civica, vicina al centrodestra, si proponeva come alternativa alla tradizione di centrosinistra, che governa il paese dal lontano 1967: il suo risultato è dunque storico. Combattiva e comunque fiera la Penati: "Abbiamo perso con onore. Ci abbiamo provato e possiamo dire che per la prima volta la vittoria è stata solo per una piccola differenza di voti. Trovo significativo che per l'altra lista siano state date poche preferenze ai singoli consiglieri: probabilmente non sarà il demos a decidere" ha commentato, senza dimenticare di sottolineare che la data scelta per le elezioni, al termine del ponte del 2 giugno, possa avere influito sul risultato.

Si è detto soddisfatto invece il candidato Brambilla. "Abbiamo ottenuto più consensi di quanti ce ne aspettassimo. 43 persone non sono così poche, per noi. Il nostro obiettivo è quello di ricostruire una base per il Partito Monarchico nel lecchese, così da contribuire alla corsa per le elezioni del 2018. Con i valori cardine Dio, Patria e Famiglia siamo lontani sia dalla sinistra che dalla destra leghista" ha affermato infatti il candidato, il cui gruppo non riuscirà però ad entrare in consiglio comunale.


Ecco di seguito le preferenze ottenute dai singoli candidati consiglieri:

LISTA 1 - Siamo Montevecchia: Luigi Sala 170; Davide Blatti 40; Roberto Maggioni 39; Nicoletta Palmieri 29; Giorgio De Capitani 23; Rita Airoldi 18; Maria Grazia Panzeri 7; Monica Testa 4; Giosuè Bonfanti 2

LISTA 2 - Montevecchia Insieme: Marco Panzeri 49; Edoardo Sala 48; Roberto Oggionni 34; Massimo Novati 29; Elisabetta Bosetto  25; Patrizia Adamoli 19; Chiara Commito 19; Gabriele Colombo 13; Fabio Oggionni 13; Freedom Pomini 11

LISTA 3 - Italia Reale: Altea De Nicola 2;  Melissa Ignazia Sandri 1
 


IL CONSIGLIO COMUNALE SARA' DUNQUE COSI' COMPOSTO:

Franco Carminati - Sindaco
Maggioranza (Insieme per Montevecchia): 7 seggi
Marco Panzeri 49 preferenze;
Edoardo Sala 48;
Roberto Oggionni 34;
Massimo Novati 29;
Elisabetta Bosetto  25;
Patrizia Adamoli 19;
Chiara Commito 19

Minoranza (SiaAmo Montevecchia): 3 seggi
Cristina Penati (candidata sindaca non eletta)
Luigi Sala 170;
Davide Blatti 40;

Alice Zerbinati
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco