Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.775.856
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Sabato 07 maggio 2016 alle 13:19

Brivio elezioni: nessuna terza lista, la corsa per il sindaco è tra Airoldi e Scaccabarozzi

Federico Airoldi e Marco Scaccabarozzi
in una foto scattata in consiglio comunale
Due sole liste, “Ascoltare per fare”, candidato sindaco Marco Scaccabarozzi, consigliere uscente di minoranza ed esponente della Lega Nord e “Brivio Rinasce”, formazione già presente in Aula col suo capogruppo Federico Airoldi, candidato sindaco. La terza lista non si è presentata al traguardo delle 11,59 di oggi sabato 7 maggio, termine ultimo per la presentazione delle candidature alle elezioni amministrative comunali del 5 giugno prossimo. Si vota, come noto, in una sola giornata e a turno unico. E si vince anche per un solo voto: otto seggi al vincitore, più il sindaco e quattro al perdente. Si contrappongono due consiglieri uscenti che, almeno in linea teorica, possono dare continuità ai progetti avviati e non conclusi, naturalmente con quei margini di modifica consentiti dalle normative. E’ invece scomparso dalla scena politica briviese “Progetto Civico”, la lista di centrosinistra che ha guidato il paese per 15 anni prima con Stefano Motta per due mandati e ora con Ugo Panzeri che ha preferito non ricandidarsi. Le ultime giornate sono state convulse. Ugo Panzeri è uno dei sottufficiali dell’esercito del PD che ha nell’ex sen. Antonio Rusconi il comandante in capo e in Virginio Brivio il suo attendente di campo. Perdere il paese a vantaggio, comunque andrà, di un personaggio che per estrazione politica e/o convincimento personale è contrario, ad esempio, alle fusioni, tante care al “berretto verde inviato a Roma” Gian Mario Fragomeli e alla gestione dell’idrico a Lario Reti Holding, per quanto l’affidamento sia già avvenuto è un danno per il partito. Si perde un paese comunque importante nello scacchiere del PD lecchese. E difatti negli ultimi giorni i “capi” si sono mossi per tentare da un lato di convincere Ferdinando Massironi a mettere la propria esperienza al servizio di una lista e dall’altro di assemblare personaggi di centro e anche di sinistra marcata per presidiare comunque il Consiglio comunale con almeno un rappresentante. Ma Massironi aveva già fatto sapere che partecipare a prescindere non è nelle sue caratteristiche politiche. Ci sarebbe voluto tempo per masticare l’alleanza con “Brivio Rinasce” oppure, senza percorrere questa strada, per mettere assieme una lista nuova di zecca. Ma tra veti incrociati, lotte intestine e strategie divergenti  la tempistica si è rivelata non più sufficiente. Così allo scoccare del mezzogiorno l’ufficio anagrafe ha “siglato” la validità di due sole liste. La corsa quindi inizia già lunedì tra Federico Airoldi e Marco Scaccabarozzi. Con le rispettive truppe.

Brivio Rinasce:
FEDERICO AIROLDI  - 36 ANNI
Laurea in Ingegneria al Politecnico di Milano
Ingegnere Civile con Master in Strutture
Presidente del Gruppo Escursionisti Briviesi dal 2009 al 2016
Consigliere Comunale di minoranza 2011-2016
Candidati consiglieri:
STEFANO GUARNEROLI – 23 ANNI
Geometra, si occupa di perizie assicurative
Componente della Commissione Ecologia del Comune di Brivio
SARA GALLARATI – 24 ANNI
Studentessa di Scienze per i Servizi Giuridici a Milano Bicocca
GIANLUCA CONSONNI – 28 ANNI
Consulente
Laurea in economia e finanza presso European School Of Economics
TAMARA MANDELLI – 32 ANNI
Laurea in Giurisprudenza – Avvocato
VALENTINA VISMARA -  33 ANNI
Impiegata
MARCO MAGGI – 34 ANNI
Laurea in Scienze Politiche
Consulente assicurativo
Componente della Commissione Ecologia del Comune di Brivio
PAOLO FRANCESCO MANDELLI – 35 ANNI
Addetto a mezzi d’opera
ROBERTA EMILIA AGOSTONI – 43 ANNI
Ragioniera – impiegata contabile
LORENZO MAZZOLENI – 47 ANNI
Laurea in Ingegneria al Politecnico di Milano
Ingegnere Civile
EMANUELA AIROLDI – 49 ANNI
Ragioniera – consulente assicurativa
ENRICO VAVASSORI – 49 ANNI
Imprenditore
DARIO GALBUSERA -  66 ANNI
Perito in pensione – Consigliere Comunale di maggioranza 2011-2016

Ascoltare per Fare
MARCO SCACCABAROZZI      01.08.1971 Amministratore delegato
Candidati consiglieri:   
1. TULLIO STANTA        02.05.1948 Direttore bancario in pensione - Presidente Cral comunale - candidato vicesindaco
2. ALVINO CARMINE    02.04.1972 Artigiano 
3. GIACOMELLO BARBARA in MONTI 28.04.1970 Casalinga 
4. MICHELI GIULIANA in CORTINOVIS 25.08.1961 Ausiliaria 
5. PEDRETTI PATRIZIA in FRIGERIO 01.06.1974 Pedagogista e Counsellor 
6. PRINZIVALLI EDOARDO detto EDO 09.08.1993 Programmatore informatico 
7. RIVA MASSIMILIANO detto MAX  25.11.1972 Commerciante opere d'arte 
8. RUCCO NICOLA detto NICO  26.10.1964 Commerciante 
9. SALDARINI CLAUDIO NORBERTO 22.12.1959 Artigiano 
10. SESANA MATTEO PIETRO detto TEO 29.12.1976 Responsabile dipartimento acquisti 
11. SPREAFICO DAVIDE    04.051963 Impiegato 
12. VENTRICE ALFONSA detta ALESSANDRA   13.08.1973 Impresario funebre 


Brivio Rinasce presenta i 'dodici' guidati da Federico Airoldi Caduta l’alleanza con ''Progetto'' resta in forse una terza lista
Brivio: ecco i 12 candidati consiglieri di 'Ascoltare per Fare'. Manca solo Progetto Civico?
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco