Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 394.920.109
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/05/2021
Merate: N.D.
Lecco: v. Amendoa: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 8 µg/mc
Valmadrera: 8 µg/mc
Scritto Martedì 03 maggio 2016 alle 17:39

Merate: festa per i 40 anni del gruppo Aido. Ecco il programma

Sabato 7 maggio e domenica 8 maggio l'AIDO festeggerà il 40° anniversario di costituzione.

Il programma sarà il seguente:

Sabato 7 maggio - alle ore 21: presso l'Auditorium del Comune di Merate ci sara' il Concerto del Coro La Torr, con accompagnamento di alcuni elementi della Banda Sociale Meratese.

Durante il concerto ci sarà la partecipazione del Dott. Silvio Colagrande, che ha ricevuto una cornea dal Beato Don Carlo Gnocchi.

Il Dott. Colagrande porterà la sua testimonianza e presenterà il suo libro dal titolo "Lembi di cielo", la storia dell'uomo che vede con gli occhi del Beato Don Carlo Gnocchi .



Domenica 8 maggio - alle ore 11,00: S. Messa solenne presso la chiesa Parrocchiale S. Ambrogio.

Dopo la S. Messa si formera' un corteo con i labari associativi, accompagnato dalla Banda Sociale Meratese verso il Monumento dei Caduti, dove verrà deposta una corona di alloro.

Alle ore 12,30 circa, presso il Centro Ricreativo di Piazza Don Minzoni, dopo i saluti delle Autorita' saranno consegnati gli attestati di benemerenza ai familiari dei Donatori Meratesi dell'ultimo quinquennio.

Alle ore 13,00 saluti di commiato e rinfresco per tutti i partecipanti.


Il Gruppo Aido di Merate e' stato costituito il 25-04-1976 da parte di Padre Evangelista Antonio Scopel presso il Convento di Sabbioncelllo di Merate. (Nella foto con Giorgio Brumat fondatore dell'Aido nel 1973).

Il 27 novembre 1981 il consiglio comunale con a capo il sindaco Giuseppe Ghezzi ha conferito all'Aido attestato di benemerenza con la motivazione:

"Per essere riusciti a far capire che la morte del corpo ha un significato nuovo di sorgente di vita e di speranza con il dono di organi ai fratelli sofferenti" (nella foto il documento).


ll 27 settembre 1998, presso il cimitero di Merate e' stato inaugurato il monumento dedicato a tutti i donatori del meratese.


Dal 1976 ad oggi sono stati n. 60 i meratesi che hanno donato gli organi.

Alla data odierna gli iscritti sono n. 1158 (n. 842 Merate - n. 185 Cernusco L. e n. 131 Montevecchia).

Associazione correlata:
- Aido
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco