Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.206.271
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2020

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Mercoledì 27 aprile 2016 alle 21:27

Brivio, Federico Airoldi: 'per rispetto per la figura di Massironi aspettiamo ancora'. L'attesa termina però giovedì

Federico Airoldi e il logo di Brivio Rinasce
Le carte in tavola potrebbero essere nuovamente mescolate ma prima di fare il proprio gioco "Brivio Rinasce" ha deciso di tendere nuovamente la mano a quel che resta di Progetto Civico. La compagine capitanata da Federico Airoldi - tornata a riunirsi come da programma nella serata di ieri - ha deciso infatti di aspettare  ulteriormente a comunicare la propria decisione definitiva, attendendo l'esito della prossima adunata del gruppo ora nelle mani di Fernando Massironi e del "direttorio" costituito per tentare di reclutare papabili alla carica di candidato consigliere. L'ultima chiamata è dunque posticipata a domani sera, giovedì. "Da parte nostra c'è ancora la volontà a trovare un'intesa" fa sapere l'ingegnere. "La scelta di aspettare ancora è stata presa soltanto per rispetto della figura di Fernando Massironi". La palla sembrerebbe essere infatti nelle mani delle diverse forze fino ad oggi radunate sotto il vessillo di Progetto Civico: o si riesce a ri-catalizzarle attorno al candidato prescelto, fornendogli fattivo appoggio con una lista di volenterosi di uno "spessore" più elevato ed una maggiore "varietà" in termini di tinte politiche rispetto ai primi nomi ipotizzati oppure si dovrà intraprendere una strada differente che potrebbe prevedere l'inversione dei ruoli con i pochi rimasti di Progetto Civico aggregati a Brivio Rinasce con Airoldi però nei panni del candidato sindaco oppure ancora ognuno per conto proprio e vinca il migliore nella competizione con Scaccabarozzi e i suoi. Se la via dovesse essere quest'ultima, l'ingegnere non ha dubbi: "il nostro gruppo c'è, è pronto e abbiamo già confermato il nostro simbolo: sarà lo stesso di cinque anni fa".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco