Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 394.619.083
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/05/2021
Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Auser - Filo d'argento del Meratese
Scritto Lunedì 22 febbraio 2016 alle 10:00

Paderno: serie di incontri con Auser per ''Elisir di giovinezza''

Cinque mesi di incontri per cercare di mantenersi giovani. E' "Elisir di giovinezza, quando la mente non invecchia", ovvero venti appuntamenti settimanali promossi dall'Auser per gli over sessanta che "vogliono allenare e potenziare la mente, socializzare, mantenersi in buona forma fisica".


Strapiena la sala civica di Cascina Maria già dal primo appuntamento. Molti anche i partecipanti del Gruppo di Cammino, che dopo un'ora di passeggiata di buon passo e un thè caldo in piazza Vittoria nella ex sala civica, hanno raggiunto la sede, dimostrando con i fatti di aver capito come per non ammalarsi, mettere in campo comportamenti che prevengano le patologie sia la strada giusta e necessaria.


Introdotto da Betty Mapelli, presidente dell'Auser del Meratese (che sostiene l'iniziativa a partecipazione gratuita, ed è stato reso possibile grazie al finanziamento delle Fondazione Provincia) il progetto è stato illustrato da Bruna Scalabrin e Veronica Brambilla, psicologhe che interverranno negli incontri. Nel primo appuntamento le due conduttrici hanno proposto un test che consentirà di valutare il grado di conservazione della memoria e, in generale, delle capacità psicofisiche. "Per mantenersi giovane la mente umana ha bisogno di essere allenata a tutte le età - spiegano le psicologhe - durante i venti incontri di un'ora e mezza, proporremo esercizi per la memoria, consigli per un'alimentazione sana, eventi culturali, tecniche di rilassamento. Gli incontri, che avranno "il fare" come denominatore comune, saranno anche un modo per allargare le occasioni di socializzazione. A giugno valuteremo i risultati ottenuti nelle tre aree prese in considerazione: quella cognitiva, il benessere psicofisico, la socializzazione".


Entusiasta la partecipazione degli over sessanta, ovvero della soglia che, hanno sottolineato le conduttrici, viene presa come riferimento per la definizione di non più giovani.

L'iniziativa verrà proposta dal 16 marzo anche dalla nuova Auser di Cernusco L.

S.P.
Associazione correlata:
- Auser - Filo d'argento del Meratese
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco