Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.924.420
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 17 gennaio 2011 alle 18:17

Cernusco: giovedì in consiglio l’approvazione definitiva del PGT Il vicesindaco annuncia sul blog novità: diventerà indipendente?

il vicesindaco Giovanni Zardoni
Giovedì 20 gennaio il consiglio comunale di Cernusco procederà all’approvazione definitiva del piano di governo del territorio, comprensivo di studio geologico (aggiornato con la definizione di componente geologica, idrogeologica e sismica) e studio del reticolo idricolo minore. Nel corso della seduta l’assise consigliare sarà chiamata a prendere in esame le 35 osservazioni fatte pervenire dai cittadini nonché i pareri di Arpa, Asl, Provincia e Parco di Montevecchia. Tutte le osservazioni saranno discusse in aula una ad una, approvate nella loro integrità, solo parzialmente oppure respinte. Questo punto (all’ordine del giorno assieme alla comunicazione del sindaco sul prelievo dal fondo di riserva e alla modifica della delibera per la gestione del servizio di riscossione dell’Ici, della tarsu e delle varie entrate tributarie e patrimoniali) è certamente quello più importante e che segnerà la vita di Cernusco Lombardone andando ad incidere sulla sua capacità edificatoria e dunque sulla sua vivibilità, sulla viabilità, sul settore produttivo e terziario. Insomma si tratta di una tra le sedute di certo più importanti della legislatura in corso che si avvia a conclusione e che pare proprio riserverà grosse sorprese. Stando infatti a quanto si legge sul blog politico di Giovanni Zardoni, attuale vicesindaco, che voci ormai insistenti danno come dissidente dal gruppo di maggioranza e pronto a fondare una sua corrente o comunque a rimettersi in gioco, l’approvazione del PGT non passerà senza strascichi o almeno al termine della seduta ci saranno importanti comunicazioni. “Lascio alla dichiarazione di voto che renderò pubblica durante il Consiglio il mio parere sul PGT e l'annuncio delle mie scelte future inerenti la politica cernuschese”. Tirando i dati è dunque facile prevedere che la posizione di Zardoni potrebbe essere quella di dimettersi dal gruppo, con remissione delle deleghe al sindaco e permanenza in consiglio comunale come indipendente, fino almeno al momento delle elezioni. Come dicevamo, si tratta solo di supposizioni derivanti da quanto scritto nel suo blog politico. Non resta che attendere la convocazione di giovedì per scoprire la sostanza di quanto annunciato.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco