Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.718.363
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 13 gennaio 2011 alle 17:30

Lomagna: al via la gara per l’abbattimento di edifici comunali nel ''nodo'' di Via Mazzini

Il "primo passo" per la realizzazione del progetto di riqualificazione del centro storico di Lomagna, analizzato e discusso dall'amministrazione insieme ai cittadini, passa attraverso l'abbattimento di due palazzine acquistate dall'amministrazione comunale all'intersezione tra Via Gargantini e Via Mazzini.


Il progetto preliminare, definitivo ed esecutivo dell'intervento, redatto ad opera dell'ufficio tecnico, è stato approvato in sede di giunta e a breve sarà indetta la gara per affidare i lavori di demolizione. Questi potrebbero essere portati a termine nel corso della prossima primavera, andando a sciogliere uno dei "nodi" più critici della viabilità lomagnese, caratterizzato da una sede stradale che consente il passaggio di una sola vettura alla volta.


L'importo complessivo di progetto ammonta a 95.000 euro (di cui 77.000 per importo totale delle opere). I dettagli della proposta di riqualificazione urbanistica e viabilistica del centro storico sono reperibili sul sito del comune, http://www.comune.lomagna.lc.it.
R.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco