Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.708.385
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/05/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 14 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Progetto Osnago
Scritto Lunedì 16 novembre 2015 alle 09:46

L'aperone di ''Progetto Osnago'' per incontrare i cittadini

Un gruppo di cittadini ha colto l'occasione lanciata dal gruppo di maggioranza "Progetto Osnago" per incontrare gli assessori e discutere con loro. Al primo dei due incontri erano presenti Maria Grazia Caglio, assessore alla cultura, tempo libero, pace e integrazione, e Diana Maggioni, assessore ai servizi sociali.

A sinistra Diana Maggioni e, a destra, Maria Grazia Caglio

Dopo aver affrontato il tema dello stato dei lavori e delle prospettive per la gestione dello "Spazio Opera", oggetto di ristrutturazione e riqualificazione anche grazie ai contributi economici del "Progetto 6000 campanili", l'attenzione è stata portata sugli interventi nel settore sociale volti a favorire le persone in povertà e l'integrazione dei migranti. L'assessore Maggioni ha spiegato : «La richiesta degli interventi è variata nel corso dell'anno. Prima ci si rivolgeva soprattutto agli anziani che avevano necessità di sostegno, mentre ora ci si orienta anche verso una fascia "giovanile" specialmente per promuovere l'inserimento lavorativo».

L'amministrazione comunale collabora da tempo con la parrocchia di Osnago e l'associazione "Il Pellicano" per il progetto "Adotta una famiglia", più recentemente per lo "Sportello IncontraLavoro" e da novembre 2014, "Collavoriamo". Lo scopo di queste ultime iniziative è aiutare i cittadini nella stesura del Curriculum Vitae, essenziale per la ricerca di un'occupazione, e fare incontrare la domanda e l'offerta di lavoro. «A fine anno avremo i dati precisi, ma per ora sembra che i risultati siano ottimi: ci sono state anche occasioni in cui alcune persone hanno svolto un'attività lavorativa temporanea per dei professionisti locali che necessitavano di personale» ha commentato l'Assessore ai servizi sociali.

L'amministrazione è accanto anche alle persone anziane, agevolando il trasporto in ospedale e la permanenza a domicilio con la distribuzione dei pasti. Oltre a queste forme di assistenza, i cittadini possono beneficiare degli strumenti forniti dalla Regione Lombardia.


Quanto al tema dei profughi, per ora l'amministrazione non ha a disposizione i locali per accoglierli, e quindi le richieste della Prefettura sono state temporaneamente congelate.

La prossima domenica, dalle 10.30 alle 12.30, il gruppo "Progetto Osnago" propone un secondo "Aperone" con gli assessori Daniele Lorenzet e Felice Rocca per discutere dei lavori al cimitero comunale, delle prospettive di recupero della Cassinetta e dei progetti scolastici e iniziative per i giovani. L'incontro si terrà in via Roma 4.

F.C.
Associazione correlata:
- Progetto Osnago
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco