• Sei il visitatore n° 483.659.936
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 26 dicembre 2010 alle 16:59

Lomagna: rissa tra giovani per una sigaretta. 21enne ferito da un vetro. 25 gg di prognosi

Potrebbe essere stato il rifiuto di una sigaretta a scatenare una violenta rissa tra alcuni giovani la notte di Natale a Lomagna, in Via Milano. A finire in ospedale uno dei litiganti, un 21enne residente in paese, che ha riportato una ferita lacero contusa nella zona cervicale sinistra con una prognosi di 25 giorni. Ignota, ancora per il momento, l'identità dell'aggressore sul quale stanno ora indagando i carabinieri della stazione di Casatenovo.
Come dicevamo il fatto è accaduto la notte di Natale attorno alle 2.45. Un gruppo di avventori del bar, situato in Via Milano, dopo aver iniziato un alterco all'interno del locale, si è spostato all'esterno e, dalle parole, sembra sia passato alle mani. Un 21enne, che dalle testimonianze pare avere rifiutato una sigaretta al contendente, è stato così aggredito con una bottiglia e ferito all'altezza del collo, riportando un profondo taglio. Immediato è scattato l'allarme al 118. Mentre gli amici del ferito prestavano soccorso, l'aggressore però si dileguava facendo perdere le proprie tracce. Il 21enne, caricato in ambulanza, è stato trasportato all'ospedale Mandic di Merate e medicato per il taglio riportato. Ricoverato in osservazione è stato giudicato guaribile in 25 giorni. Sulla vicenda stanno ora indagando i carabinieri della stazione di Casatenovo. Sembra tuttavia che a far scaturire la rissa sia stato proprio il rifiuto di una sigaretta da parte della vittima all'aggressore, al momento senza ancora un nome.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco