Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 421.530.137
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 05 luglio 2015 alle 08:53

10.000 firme con i tre comitati per dire NO alle richieste di conversione di Italcementi

Nel pomeriggio di sabato 4 luglio, sono state simbolicamente consegnate al Presidente della Comunità  Isola Bergamasca (CIB) le oltre 10.000 firme raccolte dai tre Comitati (La nostra Aria, Aria Pulita Centro Adda e Rete Rifiuti Zero Lombardia) contrari “alla trasformazione del cementificio Italcementi di Calusco in un inceneritore”. 

Al centro Marco Benedetti

Nel corso della breve conferenza stampa, svoltasi nella suggestiva cornice della sala civica di Sotto il Monte, i portavoce dei Comitati hanno riassunto il lavoro di questi mesi, definendo “storico” il risultato raggiunto.

Le firme raccolte

Non è mancato un accenno polemico da parte di Marco Benedetti, portavoce di Aria pulita Centro Adda, nei confronti degli amministratori del meratese i quali, fatto salvo il comune di Merate che ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno sul tema proposto dai consiglieri leghisti Panzeri e Valli, hanno sostenuto tiepidamente l’iniziativa arrivando persino ad impedire, come nel caso di Verderio, la raccolta delle firme presso gli uffici comunali.

Prossimo importante appuntamento è fissato per Martedì 7 luglio, quando avverrà la consegna vera  e propria delle firme alla Provincia di Bergamo, organo competente sulla questione, cui spetterà concedere o meno i permessi all’azienda. I Comitati hanno annunciato che l’incontro sarà preceduto alle 16,00 da un sit in fuori dalla sede della Provincia di Bergamo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco