• Sei il visitatore n° 494.161.499
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 24 dicembre 2010 alle 16:23

Airuno: con una Panda 4x4 dotata di ''pala'', Battista pulisce le strade

 


Il mio applauso va al vecchietto di Airuno, che ha modificato la sua vecchia panda 4x4 rendendola un perfetto spalaneve.
Infatti posizionando (in maniera ingegneristica) due assali a forma di V al paraurti anteriore è riuscito a spalarsi tutta la strada che porta dall'hospice "il nespolo" fino al convento.
A prescindere dalle indubbie qualità fuoristradistiche della mitica AWD fiat, vale la pena ricordare che "chi fa da sè.....".
Colgo l'occasione per fare i miei auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutta la redazione.

                                                                                                                                             Benedetto
L’ingegnoso spazzaneve airunese è il signor Battista Testa e ha fatto molto di più: con la sua Panda 4x4 trasformata in un originale mezzo anti-neve non ha infatti pulito la strada interna del paese solo fino all’Hospice ma è salito sino al santuario della Rocchetta. O meglio, da lassù il signor Battista è sceso.

Il signor Battista con la sua Panda

La famiglia Testa risiede infatti proprio nell’ultima casa a ridosso della piccola chiesetta da cui si gode di una vista straordinaria su tutto il paese, fino all’Adda e alle sponde briviesi. Un piccolo angolo di paradiso, insomma, che si trasforma però in un inferno durante i mesi invernali e, soprattutto, in caso di abbondanti nevicate come successo la scorsa settimana. “Molti anni fa, quando ancora non avevo una macchina 4x4 quando nevicava scendevo in paese a piedi a comprare il pane e il latte e, risalendo ne consegnavo anche ai vicini” ha raccontato Battista “Il problema è che gli spazzaneve non vengono fin lassù. Ma io ormai mi sono rassegnato e non chiedo più niente”. 

Con un pizzico di fantasia e tanta buona volontà, l’uomo, in caso di precipitazioni nevose, è pronto a trasformare la sua vecchia Fiat in uno spazzaneve dalle ottime prestazioni.  E, una volta ripulita la strada, sparge anche il sale per evitare la formazione del ghiaccio. “Ho tre figli e sono l’unico ad avere una macchina 4x4. Se i ragazzi devono scendere o salire è necessario che la strada sia pulita e sicura”.

La strada che sale fino alla Rocchetta

Lo scorso venerdì, giorno della grande nevicata che a paralizzato mezza Lombardia, per esempio, con la sua Panda verde ha fatto due giri, uno nel primo pomeriggio, uno prima che si facesse buio. Con a bordo 4 aiutanti, pronti a dare una mano in caso di bisogno e a farsi un giretto sotto la neve con un mezzo “più unico che raro”, spazzare la strada si è fatto anche divertente. Certo, resta però il rammarico e uno strascico polemico nei confronti dell’amministrazione comunale per non poter usufruire, come tutto il resto del paese, di un servizio, seppur minimo. Ma si sa, chi fa da sé fa per tre! "E poi sono diventato anche una sorta di attrazione in paese”.
A.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco